Spray al peperoncino negli occhi e minacce con coltello: 19enne rapinato in viale Quirico Filopanti

Arrestato un 25enne, bloccato da una pattuglia della vigilanza privata, dopo aver aggredito e derubato un 19enne

viale filopanti

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Bologna hanno arrestato per rapina aggravata un 25enne di Bologna.

E' successo intorno alle 3:45 di domenica scorsa. Il giovane è stato sorpreso dopo aver rapinato del telefonino un 19enne albanese, residente a Castelfranco Emilia, che stava camminando in viale Quirico Filopanti, in compagnia di un amico.

Il rapinatore si è avvicinato alla vittima, le ha spruzzato uno spray al peperoncino negli occhi e dopo averle sottratto il telefonino si è dato alla fuga, mostrando un coltello da cucina in segno di minaccia. Il 25enne è stato bloccato e disarmato da una pattuglia della vigilanza privata che, trovandosi in zona, lo aveva visto scappare. All’arrivo dei Carabinieri, il giovane malvivente, gravato da diversi precedenti penali e di polizia per reati contro il patrimonio, è stato arrestato e condotto in caserma.                 

Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, il rapinatore è finito in carcere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, previsioni per il fine settimana: tornano pioggia e neve

  • Sardine, il 19 gennaio 6 ore di musica e riflessioni: ecco chi salirà sul palco di Piazza VIII agosto

  • Incidente a San Lazzaro: 20enne investito sulle strisce

  • Vuole offrire da bere agli 'amici': invece di ringraziarlo lo aggrediscono e lo rapinano

  • Lutto in città, se ne va la mitica 'Agnese delle cocomere'

  • Incidente a Sasso: scontro camion-corriera, passeggeri bloccati vicino il bordo della rupe

Torna su
BolognaToday è in caricamento