Santa Viola: rapina in banca, dipendenti e clienti chiusi in bagno

Bottino circa 50mila euro. Non hanno mostrato armi

Ore di terrore a Santa Viola ieri mattina, quando poco prima delle 11 in tre hanno fatto irruzione nella filiale del Banco Desio, di via della Ferriera, dove sono rimasti per un'ora. Lo riferisce ll Resto del Carlino. 

I rapinatori hanno tolto il telefono cellulare ai clienti e li hanno chiusi in bagno insieme ai 6 dipendenti. Non hanno mostrato armi e hanno atteso che si aprissero le casse temporizzate per arraffare un bottino che ammonta a circa 50mila euro, per poi fuggire dall'ingresso posteriore.

Dipendenti e clienti sono riusciti a liberarsi infine a liberarsi e a chiamare il 113: sul posto sono arrivate le volanti, la Scientifica e la Squadra mobile. Da quanto si apprende, i rapinatori avrebbero manomesso le telecamere. 

Rapina in banca in pieno giorno: tira fuori il coltello e rinchiude i dipendenti

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto a fuoco, morta giovane donna e Porrettana chiusa al traffico per ora

  • Non solo massaggi al centro estetico: blitz dei Carabinieri a Pianoro

  • Gianni Morandi racconta il dolore per la perdita della figlia

  • Maxi furto al bar: si finge acquirente e ruba 200mila euro di diamanti

  • Incidente sulla Statale: schianto tra auto, morta una donna

  • Morto in solitudine, gli amici si mobilitano per trovare i parenti: "Ivan se lo meritava"

Torna su
BolognaToday è in caricamento