Rapina in via Polese: 67enne minacciata e ferita con una siringa

Derubata da due balordi che l'hanno aggredita in strada, è stata trasportata all'ospedale Maggiore

VIA POLESE

Minacciata e ferita con una siringa per poi essere derubata. E’ la brutta avventura toccata in sorte ad una donna di 67 anni ieri pomeriggio in via Polese, in centro città.

Il fatto è stato denunciato alla polizia, che indaga nel tentativo di risalire agli autori della rapina. Si tratta di due uomini, secondo la vittima entrambi sarebbero italiani, uno dall’accento marcatamente campano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Da quanto si apprende, la donna stava camminando in strada nel tardo pomeriggio, quando sarebbe stata avvicinata dai due balordi, che puntandole contro una siringa, le hanno intimato di consegnargli il portafoglio. La signora avrebbe tentato di reagire ed è così che si è ritrovata leggermente ferita. E’ stata trasportata all’ospedale Maggiore, per le cure del caso. Dei due rapinatori si sono perse le tracce: con il maltolto sono scappati via a piedi, facendo perdere le loro tracce.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Offerte lavoro Bologna fisso mensile

  • Come pulire e disinfettare i condizionatori: trucchi e consigli

  • Incidente sulla A1: scontro camion-furgone, due morti

  • Focolai covid a Bologna: l'attenzione si sposta all' ex hub di via Mattei

  • Tragedia in Romagna: perde l'equilibrio e sbatte contro la roccia, morta studentessa dell'Alma Mater

  • Positivo al Covid, continua ad andare a lavorare in pizzeria. Il sindaco: "Inaccettabile, siano sanzionati con severità"

Torna su
BolognaToday è in caricamento