Zona U, sorprende ladro in azione: tronchesi puntate contro e minacce di morte

Nella stessa giornata altro ladro pizzicato, altra reazione violenta. Vittima presa a morsi, poi simulato un malore

Sorpresi a rubare hanno dato in escandescenza. Così sono finiti nei guai, nella giornata di ieri, un uomo e una donna, rispettivamente di 33 e 58 anni, entrambi denunciati dalla polizia per rapina.

IN ZONA U. Minacce di morte e invettive sono state rivolte invece a un 23enne tarantino che per la seconda volta ha sorpreso ieri intorno alle 16 un uomo armeggiare intorno alle biciclette parcheggiate im un'area condominiale in via dell'Unione, in zona Universitaria. Quando si è avvicinato, il ladro lo ha minacciato con una tronchesi, così il 23enne si è rifugiato in casa, da dove ha allertato il 113. Le minacce sono continuate: "Esci fuori che ti ammazzo" Grazie alle descrizioni, la polizia ha rintracciato subito dopo bicicletta rubata e ladro. Si tratta di un brindisino 33enne, a Bologna senza fissa dimora.

IN ZONA BARCA . Alle 9.30 circa, durante il mercato domenicale di via Tommaseo, zona Barca, una 58enne di nazionalità marocchina ha tentato di rubare un portachiavi da un banchetto gestito da un pakistano 31enne, ma vistosi scoperta ha morso l'uomo al braccio e ha dato vita a una sceneggiata, simulando un malore e rotolandosi a terra. Sul posto sono giunti gli agenti della municipale e della polizia di stato, oltre all'ambulanza del 118 che ha curato la ferita del 31enne.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sente rumori sospetti in casa e spara, ucciso un uomo

  • Scomparso nella notte, ritrovato morto in un campo

  • Lega: "A Bologna party universitario blasfemo, intervenga il Rettore"

  • Whoopi Goldberg a Bologna: da Hollywood alle osterie del centro

  • Morti in incidenti stradali: Bologna la più colpita, diventa obbligatorio l'alcol-lock

  • Incidente a Casalecchio: pedone investito all'incrocio

Torna su
BolognaToday è in caricamento