Reati: violenze sessuali e truffe in aumento, calano furti e rapine

Tutti i dati dei reati nel territori metroplitano di Bologna secondo il report dei carabinieri

I numeri dei reati nel territorio metropolitano di Bologna sono in linea con il dato regionale, stando ai dati diffusi oggi dai Carabinieri in occasione del 205esimo anniversario della fondazione dell'Arma. Per quanto riguarda la città felsinea si registra anzi un calo più marcato rispetto al 3,1% complessivo dell'Emilia-Romagna, visto che nel capoluogo i reati sono scesi del 4,3%, passando da 16.776 a 16.059 nel periodo compreso tra l'1 maggio 2018 e il 30 aprile di quest'anno. In tutta la provincia, invece, la diminuzione è del 2,7%, con i reati che scendono da 42.975 a 41.834.

Festa dei carabinieri, la cerimonia \VIDEO

Per quanto riguarda le diverse tipologie di crimini emerge che a Bologna e provincia i reati che aumentano e quelli che calano sono sostanzialmente gli stessi rispetto al dato regionale. Fanno eccezione le lesioni, che nell'ultimo anno in regione sono aumentate, mentre nel bolognese sono scese del 7,7% (da 847 a 782) e in citta' del 17% (da 306 a 254).

Aumentano, invece, le violenze sessuali (da 73 a 92, +26%, in provincia, e da 26 a 42, +61,5%, a Bologna), le truffe (che in provincia salgono del 12%, da 2.957 a 3.113, e in città del 30,8%, da 908 a 1.188), i danneggiamenti (+6,1% in provincia, da 4,852 a 5.146, e +4,7% nel capoluogo, da 1.755 a 1.837) e le estorsioni (da 100 a 132, +32%, in provincia, e da 41 a 42, +2,4%, in citta').

Numeri discordanti, invece, per quanto riguarda i reati in materia di stupefacenti, che aumentano in provincia (da 352 a 388, +10,2%), ma calano drasticamente in città (da 245 a 166, -32,2%). In diminuzione i furti (-6,7%, da 24.203 a 22.584, in provincia, e -8,9% (da 10.099 a 9.198, in citta') e le rapine (-0,3%, da 306 a 305, in provincia, e -3,8%, da 159 a 153, nel capoluogo).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Arresti e denunce, infine, calano sia in provincia (dove gli arresti sono scesi del 3,4%, da 919 a 888, e le denunce del 9,8%, da 7.577 a 6.836), che a Bologna. Nel capoluogo la diminuzione è particolarmente significativa, con gli arresti che scendono da 529 a 428 (-19,1%) e le denunce da 2.223 a 1.917 (-13,8%). (agenzia Dire) 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I 4 borghi medievali più belli nella provincia di Bologna

  • Dai colli al centro città, i sette parchi più belli di Bologna

  • Basilica di San Petronio, la chiesa più grande di Bologna: 7 cose da sapere

  • Saggezza popolare: i proverbi più amati dai bolognesi

  • Coronavirus fase 3 | Fiere, congressi, vacanze di gruppo e viaggi in auto: Bonaccini sigla nuova ordinanza

  • Prezzi case a Bologna: la mappa zona per zona

Torna su
BolognaToday è in caricamento