homemenulensuserclosebubble2shareemailgoogleplusstarcalendarlocation-pinwhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsapptelegramcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companiessunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Rischia di partorire in macchina a causa del traffico: scortata dai Carabinieri al Sant’Orsola

38enne bloccata in mezzo al traffico dell'ora di punta, stava per dare alla luce un bambino

Questa volta, una storia a lieto fine per una neonata di nome Vittoria. Ieri, mentre andava in ospedale a partorire, accompagnata dalla cognata, una 38enne di San Giovanni in Persiceto è rimasta bloccata tra viale Panzacchi e porta Castiglione, a causa del traffico dell’ora di punta.
A chiamare il 112 la cognata in preda al panico che ha riferito l’emergenza. I militari sono riusciti a raggiungere la Toyota Yaris, trovando la partoriente in lacrime, per il dolore e la paura di perdere il figlio. La gazzella dell'Arma ha così fatto da apripista, creando un varco tra le auto e in tre minuti hanno raggiunto l'ospedale Sant'Orsola. La neomamma, una 38enne di San Giovanni in Persiceto, ha dato alla luce una bambina di nome Vittoria.
 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Incidenti stradali

      Incidente in Viale Europa: scontro scooter-fuoristrada, centauro grave al Maggiore

    • Cronaca

      Traffico, si cambia: preferenziali da rivedere, autovelox e nuove telecamere Rita

    • Cronaca

      Piazza Nettuno: graffiti sul cantiere del 'Gigante', ma l'area è videosorvegliata

    • Cronaca

      Omicidio al Parco Mariotti: in carcere il presunto assassino, disposta l'autopisa

    I più letti della settimana

    • Pokémon Go batte anche YouPorn: a Bologna si delinea la 'mappa' per i cacciatori

    • Via Saffi: donna si lancia dal 3° piano, si salva miracolosamente per due volte

    • Merola presenta il 'Passante di mezzo': "Restituiamo tempo ai cittadini"

    • Cattivo odore in città: colpa di un'azienda di compostaggio di Ozzano 

    • Infortunio al supermercato: addetta alla macelleria soccorsa in elicottero

    • Omicidio al parco Lunetta Mariotti: 'Gli ha detto vieni, c'è qualcosa da mangiare'

    Torna su
    BolognaToday è in caricamento