Rischia di partorire in macchina a causa del traffico: scortata dai Carabinieri al Sant’Orsola

38enne bloccata in mezzo al traffico dell'ora di punta, stava per dare alla luce un bambino

Questa volta, una storia a lieto fine per una neonata di nome Vittoria. Ieri, mentre andava in ospedale a partorire, accompagnata dalla cognata, una 38enne di San Giovanni in Persiceto è rimasta bloccata tra viale Panzacchi e porta Castiglione, a causa del traffico dell’ora di punta.
A chiamare il 112 la cognata in preda al panico che ha riferito l’emergenza. I militari sono riusciti a raggiungere la Toyota Yaris, trovando la partoriente in lacrime, per il dolore e la paura di perdere il figlio. La gazzella dell'Arma ha così fatto da apripista, creando un varco tra le auto e in tre minuti hanno raggiunto l'ospedale Sant'Orsola. La neomamma, una 38enne di San Giovanni in Persiceto, ha dato alla luce una bambina di nome Vittoria.
 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Via Centotrecento, sgominato giro di cocaina ed eroina nella zona universitaria

  • Cronaca

    Via Azzo Gardino: le strappa il telefono e la butta a terra, arrestato 18enne

  • Meteo

    Allerta meteo 'arancione' della Protezione civile: neve e fiumi sotto la lente

  • Cronaca

    Amministratore condominiale infedele: 'Come salvaguardarsi'

I più letti della settimana

  • Incidente sulla A14: scontro tra 4 camion, traffico bloccato

  • Ermal Meta alla Mondadori: via D'Azeglio presa d'assalto dai fan

  • Incidente a Molinella: frontale tra auto, ferito anche un neonato

  • Comizio Forza Nuova: scontri in piazza, centro storico blindato

  • Incidente sulla Porrettana, morta una donna di 63 anni

  • Addio a Bibi Ballandi: camera ardente a Imola e funerali a Baricella

Torna su
BolognaToday è in caricamento