Maxi-rissa a Persiceto: si azzuffano in dieci, due feriti e tre arresti

Sarebbe scaturita da una discussione dopo una corsa con i motorini

La lite sarebbe scaturita da una discussione dopo una corsa con i motorini e ha portato due dei contendenti in ospedale con ferite guaribili in 8-10 giorni, oltre a tre arresti e una denuncia.

A chiamare il 112 alcuni residenti e gli stessi "litiganti" che ieri sera hanno segnalato una rissa tra una decina di giovani a San Giovanni in Persiceto, in via della Pace. I Carabinieri del nucleo operativo arrivati sul posto hanno trovato solo quattro persone, due trentenni di San Giovanni , un ventenne di Calderara e un minore, ma tutti fanno scena muta e non spiegano i motivi della lite.

Dopo aver ascoltato le testimonianze dei protagonisti e dei presenti, i Carabinieri hanno arrestato i tre maggiorenni e denunciato il minore per rissa e lesioni personali.

Maxi-rissa alla festa di paese: 9 denunciati a Lizzano in Belvedere
Ad agosto, una sfida goliardica era finita male a Lizzano in Belvedere, dove i Carabinieri hanno rintracciato e denunciato 9 persone per rissa e danneggiamento.

 

Potrebbe interessarti: http://www.bolognatoday.it/cronaca/lizzano-in-belvedere-rissa-lizzan-matto-denunce.html
Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/pages/BolognaToday/163655073691021

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lega: "A Bologna party universitario blasfemo, intervenga il Rettore"

  • Scossa di terremoto nella notte, avvertita anche nell'Appennino bolognese

  • Ubriaca sul davanzale, cade giù dal terzo piano

  • Scambia la moglie per un ladro e chiama i Carabinieri

  • E' Natale, a spasso per Bologna: le vetrine più originali

  • Terremoto Toscana: riaperto traffico treni AV e regionali, ci sono ritardi

Torna su
BolognaToday è in caricamento