Ritardi treni sulla Bologna-Prato: Rfi e Trenitalia rispondono ai sindaci dell'Appennino

Dopo la giornata di caos nei trasporti locali i primi cittadini della Val di Setta avevano rimarcato le proteste dei pendolari

Puntualità oltre il 90 per cento, con un dato superiore alla media nazionale. Con questi argomenti Rete ferroviaria italiana e Trenitalia rispondono alle accuse dei sindaci dell'Appennino, all'indomani della giornata di caos nei trasporti (giornata che ha conosciuto anche ritardi nella linea regionale Bologna-Prato). Le lamentele sono state rimarcate soprattutto sui lavori alla linea ferroviaria che hanno interessato la tratta per tutta l'estate.

"Dal 9 settembre, data di ripresa della circolazione a piena velocità  a oggi -spiegano le compagnie ferroviarie in una nota-, la puntualità dei treni su quella linea è del 90,9%, quasi due punti percentuali in più rispetto alla media annuale e ben sei in più rispetto ai primi otto giorni di settembre quando - come previsto dalle norme in caso di chiusura di cantieri importanti - i treni hanno circolato con alcune limitazioni di velocità, peraltro comunicate preventivamente e pubblicizzate nelle stazioni".

Si possono verificare inconvenienti puntuali, continua la nota, ma "che non sempre dipendono da Rfi e Trenitalia". Le due società confermano "l’impegno a ridurne l’incidenza e proseguire nel percorso, da tempo avviato, di dialogo e confronto costruttivo con Istituzioni e comitati pendolari per adeguare sempre più il servizio alle legittime aspettative".

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Bologna usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sente rumori sospetti in casa e spara, ucciso un uomo

  • Lega: "A Bologna party universitario blasfemo, intervenga il Rettore"

  • Whoopi Goldberg a Bologna: da Hollywood alle osterie del centro

  • Morti in incidenti stradali: Bologna la più colpita, diventa obbligatorio l'alcol-lock

  • Incidente a Casalecchio: pedone investito all'incrocio

  • Rifiuti, stop indifferenziata porta a porta: da oggi si usa solo la Carta Smeraldo

Torna su
BolognaToday è in caricamento