San Lazzaro, chiuse due sale slot. “Poi via le macchinette dai bar"

Il sindaco Isabella Conti: "Il prossimo passo sarà togliere anche le slot machine dai bar"

Sono due le sale slot che hanno chiuso i battenti in seguito ad un’ordinanza del Comune, che ha messo in atto quanto varato dalla Regione Emilia Romagna: via le sale che si trovano a una distanza inferiore di 500 metri dai luoghi “sensibili”, come come scuole e centri di aggregazione sociale e culturale.

Il primo Comune in Italia ad aver preso alla lettera la direttiva regionale è San Lazzaro di Savena, dove ieri hanno abbassato la serranda due sale slot: una lungo la via Emilia,  e una lungo via Caselle. La procedura era stata avviata lo scorso maggio dopo a una mappatura dei luoghi sensibili realizzata dall’ente pubblico, in seguito alla quale erano state inviate le diffide per la chiusura. Da qui,  una società che gestisce una sala gioco sanlazzarese ha anche fatto ricorso al Tar con richiesta di sospensiva, che sarebbe stata respinta.

Nei giorni scorsi la polizia municipale aveva verificato se le due sale slot erano ancora in attività nonostante l'ordinanza di chiusura, ed entrambe erano aperte: ad una gli agenti  hanno immediatamente eseguito una multa, nell'altra, invece, non sono riusciti a entrare perchè nessuno ha aperto la porta. Il Comune, a questo punto,  era pronto a prendere tutti i provvedimenti  ma ieri, sulle porte d'ingresso di entrambe le sale slot, sono comparsi due piccoli fogli bianchi con la scritta "Chiuso". 

“Dopo l’invio delle diffide sono decorsi i termini e questo ci consente di essere un  Comune che è riuscito a far chiudere le sale slot – spiega a BolognaToday il sindaco Isabella Conti – Abbiamo reso operativa la legge regionale che protegge le persone più fragili da una piaga dilagante, che è quella della ludopatia. Il passo successivo sarà togliere anche le slot machine dai bar  in tutte le attività a ridosso dei luoghi sensibili, ma dobbiamo attendere la fine dei contratti di noleggio. L’Emilia Romagna è l’unica regione, ad oggi, che ha fatto questo tipo di legge, e noi abbiamo portato a compimento la procedura. Tra sale slot e scommesse, in totale a San Lazzaro saranno chiuse 5 attività su 6”. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I 4 borghi medievali più belli nella provincia di Bologna

  • Dai colli al centro città, i sette parchi più belli di Bologna

  • Basilica di San Petronio, la chiesa più grande di Bologna: 7 cose da sapere

  • Saggezza popolare: i proverbi più amati dai bolognesi

  • Le vie di Bologna dai nomi più strani e il loro significato, che non tutti conoscono!

  • Coronavirus fase 3 | Fiere, congressi, vacanze di gruppo e viaggi in auto: Bonaccini sigla nuova ordinanza

Torna su
BolognaToday è in caricamento