Un bagno nel Reno quasi fatale: si tuffano e vengono travolti dalla corrente

Due giovani di 35 e 36 anni sono stati salvati ieri da una squadra di soccorso composta da Vigili del Fuoco e sommozzatori, 118, Polizia Locale e Carabinieri al Lido di Casalecchio

Rischiare la vita per un tuffo refrigerante: due ragazzi lituani di 35 e 36 anni sono stati salvati ieri da una squadra di soccorso composta da Vigili del Fuoco e sommozzatori, 118, Polizia Locale e Carabinieri al Lido di Casalecchio.

I due amici, accompaganti da un terzo conscente, non hanno rispettato il divieto di balneazione e si sono tuffati nel fiume Reno sottovalutando la forza della corrente della Chiusa. Trovandosi poi in difficoltà, hanno chiesto aiuto. E' stato l'altro amico, rimasto fuori dall'acqua, a chiamare i soccorsi, intervenuti tempestivamente. Trasportati all'ospedale Maggiore, fortunatamente non hanno subito gravi conseguenze. 

In due rischiano di morire: il video dei soccorsi 

Potrebbe interessarti

  • La mappa degli outlet a Bologna: dove fare ottimi affari

  • Ogni quanto vanno lavate le lenzuola?

  • Dermatologia: una bolognese premiata al congresso mondiale

I più letti della settimana

  • La mappa degli outlet a Bologna: dove fare ottimi affari

  • Ogni quanto vanno lavate le lenzuola?

  • Incidente mortale a Sasso Marconi: auto si scontra con un camioncino, bimbo di sette anni muore sul colpo

  • E' morto Gianluca 'Gaz' Galliani: tastierista dei 'Gaznevada

  • Incidente a Funo di Argelato: schianto moto-furgone, un morto

  • Incendio in via Casoni: fiamme nella ex fabbrica officine Casaralta

Torna su
BolognaToday è in caricamento