Persiceto: va in vacanza e lascia il cane in giardino, denunciato

Vagava in campagna denutrito, disidratato, con le piaghe, praticamente cieco e smarrito

E' stato ritrovato in campagna a San Giovanni in Persiceto denutrito, disidratato, con le piaghe, praticamente cieco e smarrito. Un cocker di 9 anni, in condizioni di salute gravi, causate da mesi di incuria, è stato sequestrato dalle guardie zoofile dell’OIPA di Bologna che hanno poi denunciato il proprietario per maltrattamento di animale.

E' cane è stato portato al Rifugio di Amola, convenzionato con il comune, e qui si è scoperto che il cane era dotato di microchip. Le guardie zoofile dell’OIPA di Bologna, allertate dai volontari del rifugio preoccupati per lo stato di salute del cane, sono così risaliti al proprietario, che era partito per le ferie e aveva lasciato il cane nel giardino da cui però era riuscito a scappare.

“Abbiamo rintracciato il proprietario il quale, non solo considerava lo stato di salute non particolarmente grave, ma ha cercato di giustificarsi dicendo che la situazione clinica era degenerata solo da pochi giorni. Tuttavia, le condizioni di salute del cane erano così gravi che testimoniano una forma di incuria prolungata almeno da un paio di mesi – dichiara Paolo Venturi, coordinatore delle guardie zoofile dell’OIPA di Bologna e per l’Emilia-Romagna – Come associazione l’OIPA si batte per sottolineare che anche non curare il proprio animale è un reato: l’incuria, causata da un’indifferenza costante e continua, è una forma di maltrattamento che logora la vita dell’animale e molte volte può essere fatale”.

"Non mi abbandonare, mi fido di te": al via campagna contro abbandono animali

Potrebbe interessarti

  • Forno a microonde: fa veramente male alla salute?

  • Amanti del vinile? 4 imperdibili negozi a Bologna

  • Come smettere di fumare: trucchi e consigli

  • Lasciare la casa in ordine prima di partire: 9 cose da fare

I più letti della settimana

  • Incidente in A1, un morto: traffico bloccato la domenica del rientro

  • Incidente in A14 tra Forlì e Cesena, muore ragazzo di San Lazzaro di Savena

  • West Nile, zanzare positive a San Giovanni in Persiceto

  • Incidente mortale sulla A14: chi era la giovane vittima

  • Concorso Mibac, bando per 1052 vigilanti: requisiti e materie d'esame

  • Incidente sulla A14: scontro tra auto due morti e tre feriti

Torna su
BolognaToday è in caricamento