San Giovanni in Persiceto, furto in ditta: scattano le manette

Sorpreso mentre stava tentando di rubare dei bancali di legno da una ditta specializzata in componenti meccaniche, in via Isaac Newton

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di San Giovanni in Persiceto hanno arrestato un 42enne rumeno, senza fissa dimora, per tentato furto aggravato. E’ successo ieri notte, quando la Centrale Operativa del 112 è stata informata da un istituto di vigilanza privata che un uomo stava tentando di rubare dei bancali di legno da una ditta specializzata in componenti meccaniche, in via Isaac Newton.

All’arrivo dei Carabinieri, l’autore dei fatti, identificato nel 42enne rumeno, è stato accompagnato in caserma per ulteriori accertamenti. Si tratta di un soggetto gravato da numerosi precedenti di polizia per reati contro il patrimonio. In sede di rito direttissimo, celebratosi nelle aule giudiziarie del Tribunale di Bologna, lo stesso ha ricevuto la misura del “Divieto di dimora” in Bologna e provincia.   

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ultraleggero precipitato ad Argelato: morto in ospedale il giovane pilota

  • Precipita con l'aereo, morto a 23 anni: chi era la vittima

  • Lizzano, trovato in un bosco lungo fiume: morto snowboardista 59enne

  • Perdita d'acqua in via Indipendenza, negozi allagati e disagi al traffico | VIDEO - FOTO

  • Musica a tutto volume nel condominio, i carabinieri gli staccano la luce

  • Al Maggiore primo intervento al mondo di asportazione di colon e fegato eseguito con robot

Torna su
BolognaToday è in caricamento