San Giovanni in Persiceto, verso la riqualificazione del centro storico

Proseguono i lavori per la riqualificazione del centro storico di Persiceto iniziati a luglio: da mercoledì 5 novembre inizieranno i lavori di "pallinatura" in piazzetta Betlemme e in Corso Italia, cui faranno seguito le fasi di arredo urbano

Nell’ambito del più generale progetto di riqualificazione del centro storico di San Giovanni in Persiceto, nel mese di luglio sono iniziati i lavori in corso Italia e in piazzetta Betlemme. Qui il progetto prevede varie fasi: dopo l’asfaltatura e la “pallinatura” si procederà con il rinnovo degli arredi (portabiciclette, fioriere e cestini), nonché con la rivitalizzazione delle iniziative culturali e ricreative. I lavori di riqualificazione proseguiranno poi nei prossimi anni estendendosi ad altre zone del centro storico.

Mercoledì 5 novembre i lavori sul fondo stradale verranno poi conclusi con una giornata di rifinitura della pavimentazione (fase di “pallinatura”) che farà virare il colore dell’asfalto da nero a marrone – rossiccio (colorazione tipica del porfido di cui è composto l’asfalto posato). Nella mattinata sarà eseguito l’intervento in piazzetta Batlemme mentre nel pomeriggio e nella giornate successive di giovedì 6 e venerdì 7  novembre in Corso Italia. In caso di pioggia, i lavori di “pallinatura” saranno posticipati alla settimana successiva.

Infine si procederà alla fase di arredo urbano con portabiciclette, fioriere e cestini.
 

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ultraleggero precipitato ad Argelato: morto in ospedale il giovane pilota

  • Precipita con l'aereo, morto a 23 anni: chi era la vittima

  • Lizzano, trovato in un bosco lungo fiume: morto snowboardista 59enne

  • Perdita d'acqua in via Indipendenza, negozi allagati e disagi al traffico | VIDEO - FOTO

  • Al Maggiore primo intervento al mondo di asportazione di colon e fegato eseguito con robot

  • Musica a tutto volume nel condominio, i carabinieri gli staccano la luce

Torna su
BolognaToday è in caricamento