San Lazzaro: fuma vicino fast-food, in casa una serra di marijuana

Il giovane fermato per un normale controllo, poi la scoperta

E' stato fermato per un normale controllo, ma in casa aveva una serra di marijuana. E' successo a San Lazzaro dove i Carabinieri del nucleo radiomobile hanno fermato 35enne, intento a fumare uno spinello nei pressi di un Fast-food sulla via Emilia.

In tasca il ragazzo aveva solo qualche frammento di hashish, ma le risultanze di qualche suo precedente ha portato i militari a perquisire il domicilio dell'uomo, in via di Corticella a Bologna.

Dentro l'abitazione, gli uomini dell'Arma hanno trovato una vera e propria serra per la coltivazione indoor, con tanto di filtri, luci e sistemi di irrigazione, per un totale di sei piante coltivate. Per il soggetto, originario della puglia, sono scattate le manette e il materiale sequestrato: ora è agli arresti domiciliari e dovrà rispondere di coltivazione e detenzione di sostanze stupefacenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus cinese: cos'è, come si diffonde e come proteggersi

  • Incidente a Budrio: un morto e un ferito sulla Trasversale di Pianura

  • Elezioni Regionali Emilia-Romagna, i risultati: Bonaccini vince e va oltre il 50 per cento

  • Regionali Emilia Romagna 2020, tutti i programmi elettorali

  • La dea bendata bacia il Christian bar: in via Toscana vinto 1 milione di euro

  • SPECIALE | Elezioni regionali Emilia Romagna 2020: dalle interviste ai candidati a tutte le info utili al voto

Torna su
BolognaToday è in caricamento