Dramma della solitudine a San Lazzaro: 59enne trovato morto

Grazie alla pronta segnalazione della vicina, le autorità sono intervenute tempestivamente

Sono stati gli agenti della Polizia Municipale i primi a intervenire in via Parma a San Lazzaro, dopo l'allarme lanciato da una cittadina che, per tutta la mattina, non aveva avuto notizie di un vicino: un uomo di 59 anni che viveva da solo.

Arrivati sul posto, vedendo che nessuno rispondeva al citofono o apriva la porta, una squadra dei Vigili del fuoco è salita fino al terzo piano della palazzina, entrando nell'abitazione dalla finestra, scoprendo così, che l'uomo era morto.

Da quanto si apprende il 59enne era malato da tempo, e il decesso sarebbe da attribuire a cause naturali. Grazie alla pronta segnalazione della vicina però, le autorità sono intervenute tempestivamente, evitando che si consumasse l'ennesimo dramma della solitudine: persone sole che muiono nelle proprie abitazioni senza che nessuno se ne accorga.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: fermato treno a San Ruffillo. Era un falso allarme

  • Coronavirus, sotto osservazione due persone in Emilia: le analisi al Sant'Orsola

  • Lizzano, trovato in un bosco lungo fiume: morto snowboardista 59enne

  • Diodato canta a sorpresa "Fai rumore" sotto i portici di via Oberdan

  • "Appropriazione indebita": sequestrati 100 immobili a Bologna

  • Grande Fratello Vip, la confessione di Andrea Montovoli: "Sono stato in carcere"

Torna su
BolognaToday è in caricamento