Confcommercio Ascom sostiene il restauro di San Petronio

Fotonotizia. Confcommercio Ascom Bologna e Succede solo a Bologna uniti dall'impegno concreto per la valorizzazione della città

Nelle foto Giancarlo Tonelli e Fabio Mauri durante la consegna dell'assegno e dell'Umarèl Card.

Confcommercio Ascom Bologna e Succede solo a Bologna uniti dall’impegno concreto per la valorizzazione della città.
Nell’ambito della campagna di raccolta fondi #iosostengoSanPetronio organizzata dall’associazione Succede solo a Bologna per finanziare gli interventi di restauro della Basilica, il direttore di Confcommercio Ascom Bologna Giancarlo Tonelli ha consegnato oggi al presidente di  Succede solo a Bologna Fabio Mauri la somma di 3mila Euro.
 "In cambio", gli è stata consegnata una speciale Umarèl Card permanente, la tessera che consente di assistere ai lavori in Basilica.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

#iosostengoSanPetronio. Il budget da raccogliere è 200.000 euro. Per tutto il 2016, grazie ad un ricco calendario di iniziative i bolognesi potranno partecipare attivamente alla raccolta fondi. Oltre agli eventi orgaizzati ad hoc, il cui ricavato sarà devoluto al restauro, i cittadini potranno anche fare delle donazioni e a seconda della cifra versata, riceveranno gadget vari, visite esclusive in luoghi chiusi da tempo all’interno della Basilica, apertivi e cene sulla suggestiva terrazza a 50 metri di altezza. A tutti i donatori, verrà inoltre consegnata una “umarel card” che darà la possibilità ai possessori di vedere l’esecuzione dei lavori nelle date prestabilite. 
Ma non solo, a chi donerà cifre considerevoli sarà data la possibilità di ‘adottare’ di un pezzettino di San Petronio o addirittura di ‘entrare nella storia’. Ad esempio, per 100 euro si potrà ‘adottare un mattone’, in cambio i donatori riceveranno un mattoncino simbolico e pergamena autentica della Basilica con il numero esatto del proprio mattone. E via via, fino alla somma di 100mila euro: chi la donerà – privato o azienda che sia – vedrà il proprio nome impresso sulla cappella restaurata (grazie al suo assegno) all’interno della Basilica. 
Ecco qui tutte le modalità della raccolta fondi Io sostengo San Petronio . 
 IMG_20160212_151207-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 2 aprile: i dati comune per comune

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 29 marzo: i dati comune per comune

  • Coronavirus Emilia Romagna, bollettino 30 marzo: contagi +412, 95 morti

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 31 marzo: i dati comune per comune

  • Coronavirus Emilia Romagna, bollettino 29 marzo: contagi +736, altri 99 morti

  • Coronavirus Emilia Romagna, bollettino 2 aprile: +546 contagi, si contano ancora 79 morti

Torna su
BolognaToday è in caricamento