San Vitale, furto con la tecnica dell'abbraccio: 3 giovani nei guai

Un minore e due ragazzi per derubare le vittime dello smartphone si avvicinavano con fare amichevole: stanati e denunciati

VIA SAN VITALE - FOTO REPERTORIO

La polizia ha denunciato per furto pluriaggravato dalla destrezza tre bolognesi di 20, 21 e 17 anni. Alle 4 di ieri mattina il 113 è stato allertato da alcuni cittadini che segnalavano la presenza di giovani borseggiatori in via San Vitale che stavano tentando di derubare alcune persone. 

Sul posto sono giunte tre volanti e gli agenti hanno  sedato una lite, raccogliendo  la testimonianza di una 25enne inglese che ha riferito di essere stata derubata dello smartphone con la tecnica dell'abbraccio. La straniera aveva inseguito i ladri e aveva chiesto aiuto ad alcuni passanti, così si era scatenata la lite. 

L'autore materiale del furto, il 17enne, con un precedenti specifici, è stato riaffidato ai familiari, mentre il 20enne è stato anche denunciato per detenzione di 0,23 grammi di cocaina. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sente rumori sospetti in casa e spara, ucciso un uomo

  • Lega: "A Bologna party universitario blasfemo, intervenga il Rettore"

  • Scossa di terremoto nella notte, avvertita anche nell'Appennino bolognese

  • Incidente a Casalecchio: pedone investito all'incrocio

  • Terremoto Toscana: riaperto traffico treni AV e regionali, ci sono ritardi

  • Rissa dopo Bologna - Milan: tifoso accoltellato, è grave

Torna su
BolognaToday è in caricamento