Sant'Agata: razzia di pallett nell'azienda, tre 'compari' arrestati in flagranza

Ad avvisare il 112, un un passante che aveva notato un furgone sospetto

Foto archivio

Padre e figlio campani, di 48 e 22 anni, e un loro amico, siciliano 27enne, tutti residenti, a Modena sono stati colti in flagranza e arrestati per furto aggravato.

I Carabinieri li hanno acciuffati ieri notte mentre stavano rubando 100 pallet in un'azienda di Sant’Agata Bolognese. Ad avvisare il 112, un un passante che aveva notato un furgone sospetto in via Modena.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Così il radiomobile e le pattuglie di San Giovanni e Sant’Agata sono arrivati sul posto e li arrestati. Il processo per direttissima si è svolto ieri: l'arresto dei due giovani è stato convalidato, mentre per il 48enne è stato disposto l'obbligo di dimora.

Furto in azienda: casco integrale e scooter rubato, ma c'è un testimone

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid -19: dove e come fare il test sierologico a Bologna

  • Pianoro, tragico incidente lungo la Futa: morto un giovane motociclista

  • Coronavirus, bollettino 29 maggio Bologna e provincia: la situazione comune per comune

  • Bonus bici elettriche e monopattini: chi può chiedere i 500 euro

  • Tragedia a Loiano: travolto da un tronco, muore a 43 anni

  • Coronavirus, bollettino Emilia-Romagna: +38 casi, 24 trovati tramite screening

Torna su
BolognaToday è in caricamento