Sasso Marconi, malore per giovane al Lago di Porziola: salvato grazie a un pesce

Il pescatore, intossicato, ha perso i sensi. Soccorso in extremis

Paura sabato scorso al “Lago di Porziola”, Sasso Marconi, dove un pescatore è stato colto da un malore inalando monossido di carbonio. Ad evitare il peggio è però intervenuto un amico, grazie ad un pesce, finito all'amo.

Da quanto si apprende, un 37enne di Casalecchio di Reno aveva chiamato il 112 dicendo di aver rinvenuto il corpo privo di sensi di un amico - un 34enne, anche lui di Casalecchio - in una tenda da campeggio, riscaldata con una “stufetta portatile”, che avevano montato la sera precedente in occasione di un’attività di pesca. Stando alla ricostruzione dei fatti, il peggio si sarebbe “evitato” grazie ad un pesce che abboccando all’amo della canna da pesca del 37enne, che dormiva in un’altra tenda, ha azionato un dispositivo sonoro richiamando l’attenzione del pescatore. Quest’ultimo si è precipitato a recuperare il pesce chiamando l’amico, che non rispondeva, perchè svenuto. E’ stato in quel momento che il 37enne si è accorto di quanto era successo e ha dato l’allarme.

Intossicato per aver inalato monossido di carbonio, il giovane è stato trasportato d’urgenza al Pronto Soccorso dell’Ospedale Maggiore di Bologna e successivamente è stato trasferito presso il Centro Iperbarico di Ravenna. La prognosi è riservata. 


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus cinese: cos'è, come si diffonde e come proteggersi

  • Elezioni Regionali Emilia-Romagna, i risultati: Bonaccini vince e va oltre il 50 per cento

  • La dea bendata bacia il Christian bar: in via Toscana vinto 1 milione di euro

  • Regionali Emilia Romagna, le Sardine festeggiano e escono di scena: "Non siamo nati per stare sul palcoscenico. E' tempo di tornare alle nostre priorità"

  • Incidente, scontro frontale a Castel Guelfo: 24enne grave al Maggiore

  • Lunga giornata di voto in Regione. Boom alle urne, oltre il 70% a Bologna

Torna su
BolognaToday è in caricamento