Si masturba in stazione davanti a due minorenni: 50enne denunciato

E' successo a Sasso Marconi. Il soggetto aveva precedenti di polizia per reati specifici

immagine repertorio

I Carabinieri della Stazione di Sasso Marconi hanno denunciato un 50enne italiano per atti osceni in prossimità di minori.

Alle ore 8:30 di martedì scorso, un Assistente della Polizia di Stato ha chiesto ausilio al 112 in quanto aveva avvistato un uomo che dopo essersi appartato nelle vicinanze del Binario 2 della Stazione Ferroviaria di Sasso Marconi, si era abbassato i pantaloni e aveva iniziato a masturbarsi, alla vista di giovani studenti, minorenni, che si trovavano sul posto in attesa di salire sui treni. Dopo, il soggetto si è dato una sistemata e si è recato nel bar della Stazione, probabilmente per fare colazione, ma i Carabinieri del luogo, avvisati dalla Centrale Operativa dell’Arma di Bologna, lo hanno rintracciato e identificato. Il 50enne ha precedenti di polizia per reati specifici e contro il patrimonio.   

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente a Budrio: un morto e un ferito sulla Trasversale di Pianura

  • People Mover, avvio il 7 marzo per la navetta veloce tra aeroporto e stazione

  • SPECIALE | Elezioni regionali Emilia Romagna 2020: dalle interviste ai candidati a tutte le info utili al voto

  • "Evasione fiscale da 140 milioni di euro": Maxi sequestro della Finanza, anche auto storiche di lusso

  • La dea bendata bacia il Christian bar: in via Toscana vinto 1 milione di euro

  • Regionali Emilia Romagna 2020, tutti i programmi elettorali

Torna su
BolognaToday è in caricamento