Tentato suicidio a Sasso Marconi: uomo minaccia di buttarsi da Ponte Albano con la figlioletta

L'incubo è durato ore e i carabinieri sono riusciti a convincerlo solo intorno alle 20. Un uomo di circa 40 anni nel pomeriggio ha minacciato di buttarsi insieme alla figlioletta di circa 4 anni

Poteva davvero essere un tragico 1° maggio quello di Sasso Marconi. Un uomo di circa 40 anni nel pomeriggio ha minacciato di buttarsi dal Ponte Albano insieme alla figlioletta, di circa quattro anni. 

Sul posto i carabinieri di Sasso Marconi, i Vigili del Fuoco e i sanitari del 118. L'incubo è durato ore e i carabinieri sono riusciti a convincerlo solo intorno alle 20.

Nell'area interdetta al traffico, oltre al magistrato di turno, anche il sindaco di Sasso Marconi Stefano Mazzetti che su Facebook ha ringraziato le forze dell'ordine "risolvendo una situazione molto delicata scongiurando una minaccia di tentato suicidio". Sia padre che bimba sono stati accompagnati in caserma.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus cinese: cos'è, come si diffonde e come proteggersi

  • Incidente a Budrio: un morto e un ferito sulla Trasversale di Pianura

  • Regionali Emilia Romagna 2020, tutti i programmi elettorali

  • La dea bendata bacia il Christian bar: in via Toscana vinto 1 milione di euro

  • SPECIALE | Elezioni regionali Emilia Romagna 2020: dalle interviste ai candidati a tutte le info utili al voto

  • People Mover, avvio il 7 marzo per la navetta veloce tra aeroporto e stazione

Torna su
BolognaToday è in caricamento