17 luglio, sospeso lo sciopero dei benzinai: aperto tavolo al Ministero

Lo annuncia Faib, soddisfatta per l'apertura del tavolo

E' stato revocato lo sciopero dei benzinai in programma per il 17 luglio. Lo rendono noto le associazioni dei gestori che hanno ricevuto una lettera di convocazione dal Mef e che lamentanto la tendenza "a scaricare sull'ultimo anello della filiera sempre più nuovi adempimenti ed oneri" riferendosi all'imminente entrata in vigore della comunicazione telematica dei corrispettivi.

Ora Faib - Federazione Autonoma Italiana Benzinai ritiene che l'incontro previsto per il 23 luglia sia un "passo importante per affrontare le aree di criticità presenti sulla rete e per approntare strumenti adeguati per un fisco più equo verso una categoria che vende un prodotto completamente tracciato, svolge un'attività di pubblica utilità ed opera a proprio rischio e pericolo una funzione di supporto allo Stato, assimilabile a quella di sostituto d'imposta".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, previsioni per il fine settimana: tornano pioggia e neve

  • Incidente a Budrio: un morto e un ferito sulla Trasversale di Pianura

  • Vuole offrire da bere agli 'amici': invece di ringraziarlo lo aggrediscono e lo rapinano

  • People Mover, avvio il 7 marzo per la navetta veloce tra aeroporto e stazione

  • Rapina la banca, poi confessa davanti al Giudice: “Mio figlio malato, la paga da operaio non basta”

  • "Evasione fiscale da 140 milioni di euro": Maxi sequestro della Finanza, anche auto storiche di lusso

Torna su
BolognaToday è in caricamento