Sciopero aereo il 15 febbraio, voli a rischio all'aeroporto Marconi

Si astengono dal lavoro i controllori del traffico aereo

Il prossimo 15 febbraio, il sindacato Unica (Unione Italiana Controllo e Assistenza al Volo) ha indetto uno sciopero nazionale della durata di 24 ore. Possibili disagi anche all'aeroporto Marconi: il sindacato prevede una adesione di almeno il 70 per cento degli assistenti al volo. Ad essere affetti da eventuali ritardi o cancellazioni sono tutti i voli in partenza e in arrivo presso lo scalo bolognese. Si consiglia di consultare tempestivamente il sito dell'aeroporto Marconi per verificare lo stato del traffico aereo.

Sciopero personale di bordo, voli a rischio al Marconi

“Lo scorso 11 gennaio - spiegano i vertici del sindacato - abbiamo incrociato le braccia per quattro ore per protestare contro le notevoli ricadute ed implicazioni sociali che il nuovo piano industriale di ENAV sta per riversare sul personale operativo che svolge compiti delicati e di responsabilità. L’azienda intende impattare pesantemente sulle vite e le condizioni sociali di circa 700 lavoratori del comparto operativo e relative famiglie cui sono chiesti sacrifici abnormi. Il piano industriale, inoltre, a regime, ridurrà la forza lavoro di 430 unità operative sugli attuali 2300 dipendenti, utilizzando il meccanismo del turnover che però ad oggi non dà certezze riguardo l’accesso alla pensione proprio del personale principalmente interessato dal suddetto Piano Industriale".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: fermato treno a San Ruffillo. Era un falso allarme

  • Coronavirus, sotto osservazione due persone in Emilia: le analisi al Sant'Orsola

  • Coronavirus: in Emilia Romagna chiuse scuole, asili e luoghi di cultura. Stop a eventi e manifestazioni

  • Coronavirus: 19 contagi in Regione, un caso anche a Modena. Migliaia di tamponi effettuati, attivo numero verde

  • Coronavirus : l'Università di Bologna sospende lezioni, esami e lauree

  • Coronavirus in Emilia-Romagna, 7 nuovi casi: "Tutti riconducibili al focolaio lombardo"

Torna su
BolognaToday è in caricamento