Trasporti, sciopero di 24 ore dei bus: info, orari e modalità

Indetto per il 13 aprile, lo sciopero dei mezzi su gomma riguarda il personale TPB del bacino di servizio di Bologna. Lo sciopero riguarda anche il personale addetto all’area Sosta e Mobilità di Tper

Per sabato 13 aprile, le Organizzazioni Sindacali FILT CGIL–FIT CISL–UILTRASPORTI–FAISA CISAL–UGL AUTOFERROTRANVIERI hanno proclamato uno sciopero di 24 ore del personale TPB del bacino di servizio di Bologna.

Queste le modalità per i servizi di bus: per il personale viaggiante dei servizi automobilistici e filoviari TPB del bacino di servizio di Bologna lo sciopero si svolgerà dalle ore 8.30 alle ore 16.30 e dalle 19.30 a fine servizio. Negli orari di sciopero, i servizi di trasporto pubblico urbano, suburbano ed extraurbano (bus e corriere) del bacino di Bologna non saranno garantiti.

Più precisamente, per i bus urbani, suburbani ed extraurbani del bacino di Bologna saranno garantite solamente le corse dal capolinea centrale verso periferia, e viceversa, con orario di partenza fino alle ore 8.15 al mattino e fino alle ore 19.15 alla sera.

Per le linee urbane di Imola verranno garantite tutte le corse complete in partenza dalla stazione ferroviaria, o dall'autostazione, fino alle ore 8.20 al mattino e fino alle ore 19.20 alla sera.

Durante lo sciopero, al call-center telefonico 051-290290 sarà garantita la presenza di un operatore.

Lo sciopero riguarda anche il personale addetto all’area Sosta e Mobilità di Tper per il quale saranno garantite le prestazioni, riferite alle attività di prevenzione e accertamento delle violazioni di cui alla Legge 127/97, relative a tre turni mattinali e tre turni pomeridiani di Operatori Qualificati della Mobilità.

Per effetto dello sciopero, gli sportelli Tper di via San Donato 25 - Bologna, attivi per il rilascio di contrassegni per le aree regolamentate dal Piano Sosta, potranno essere chiusi o subire una riduzione dei servizi nel corso dell’intera giornata.L'Azienda adotterà ogni misura tecnico-organizzativa utile ad agevolare, al termine dello sciopero, un più celere ed integrale ripristino del servizio.

L’iniziativa di sciopero non coinvolge il personale viaggiante della divisione ferroviaria di Tper: pertanto, sabato 13 aprile il servizio dei treni Tper sarà regolarmente effettuato come da programma.


Le motivazioni per le quali le OO.SS. hanno indetto lo sciopero, come si legge dal loro comunicato, sono le seguenti:

- mancata formalizzazione e concessione, da parte dell’Amministrazione Comunale, della proroga dell’affidamento del servizio di trasporto pubblico di bacino a TPB Scarl;

- mancato riscontro e valutazione da parte dell’Amministrazione Comunale alla proposta di clausola sociale a tutela dei trattamenti economico-normativi dei lavoratori in previsione della gara, presentata dalle OO.SS. la scorsa estate;

- esito negativo del tentativo di raffreddamento e conciliazione tenutosi in data 13 marzo 2019 presso la Prefettura di Bologna;

e che le percentuali di adesione degli ultimi scioperi del personale Tper proclamato a livello di bacino dalle stesse organizzazioni sindacali, svoltisi il 13/12/2016 e il 24/03/2019, sono state rispettivamente del 65% e del 70%.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Bologna usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

  • Forno a microonde: fa veramente male alla salute?

  • Un faro in montagna? Esiste a Gaggio Montano

  • Amanti del vinile? 4 imperdibili negozi a Bologna

  • Come smettere di fumare: trucchi e consigli

I più letti della settimana

  • Incidente in A1, un morto: traffico bloccato la domenica del rientro

  • Nuova rotta Ryanair: da Bologna a Kutaisi due volte a settimana

  • West Nile, zanzare positive a San Giovanni in Persiceto

  • Concorsi pubblici, Unibo cerca 57 amministrativi: c'è tempo fino al 5 settembre

  • Incidente sulla A14: scontro tra auto due morti e tre feriti

  • San Lazzaro, azzarda un'inversione e provoca incidente: incastrato dalle telecamere

Torna su
BolognaToday è in caricamento