Oggi sciopero generale: a rischio scuole, autobus e treni

Disservizi e modifiche della circolazione, possibili disagi anche nelle scuole. Oggi si scende in piazza anche per i Fridays for Future

Venerdì nero oggi per lo sciopero generale di 24 ore di tutti i settori pubblici e privati su scala nazionale, partito dall’Organizzazione Sindacale USB.La Segreteria Emilia-Romagna del sindacato USB Lavoro Privato ha comunicato l’adesione per i lavoratori Tper mentre il Miur spiega che potrebbero esserci docenti e personale aderenti alla protesta e di conseguenza disagi e disservizi per gli studenti. Studenti che oggi manifesteranno per i Fridays for Future a Bologna. 

Trasporti: cosa succede oggi ai bus

Per il personale viaggiante dei servizi automobilistici e filoviari Tper dei bacini di servizio di Bologna lo sciopero si svolgerà dalle ore 8.30 alle ore 16.30 e dalle 19.30 a fine servizio di venerdì 29 novembre. Negli orari di sciopero, i servizi di trasporto pubblico urbano, suburbano ed extraurbano non saranno garantiti.

Più precisamente, per i mezzi urbani, suburbani ed extraurbani del bacino di Bologna saranno garantite solamente le corse dal capolinea centrale verso periferia, e viceversa, con orario di partenza fino alle ore 8.15 al mattino e fino alle ore 19.15 alla sera.

Per effetto dello sciopero generale, le biglietterie aziendali e gli sportelli Tper di via San Donato 25, attivi per il rilascio di contrassegni per le aree regolamentate dal Piano Sosta, potranno essere chiusi o subire una riduzione dei servizi nel corso dell’intera giornata.

Durante lo sciopero, al call-center telefonico 051-290290 sarà garantita la presenza di un operatore. Lo sciopero riguarda anche il personale addetto all’area Sosta e Mobilità di Tper per il quale saranno garantite le prestazioni, riferite alle attività di prevenzione e accertamento delle violazioni di cui alla Legge 127/97, relative a tre turni mattinali e tre turni pomeridiani di Operatori Qualificati della Mobilità.

Per le linee urbane di Imola verranno garantite tutte le corse complete in partenza dalla stazione ferroviaria, o dall'autostazione, fino alle ore 8.20 al mattino e fino alle ore 19.20 alla sera.

Trasporti: treni Tper

Anche per il personale viaggiante dei servizi ferroviari Tper l’astensione è proclamata nel rispetto delle previste fasce di garanzia; pertanto, venerdì 29 novembre, sulle linee della rete di competenza FER Bologna-Portomaggiore, Bologna-Vignola, Ferrara-Suzzara, Ferrara-Codigoro, Reggio Emilia-Guastalla, Reggio Emilia-Sassuolo, Reggio Emilia-Ciano d'Enza, Modena-Sassuolo e Parma-Suzzara saranno garantiti i servizi essenziali previsti in caso di sciopero dalle ore 6.00 alle ore 9.00 e dalle ore 18.00 alle ore 21.00.

Disagi conseguenti allo sciopero - fa sapere Tper -  potrebbero verificarsi anche in relazione alla possibile soppressione di treni Tper che circolano sul servizio regionale delle linee della rete RFI Ferrara-Ravenna-Rimini-Pesaro, Ferrara-Bologna-Imola-Rimini, Bologna-Parma-Milano, Bologna-Poggio Rusco, Bologna-Porretta Terme e Modena-Mantova.

L'Azienda di trasporti conclude dicendo che "adotterà ogni misura tecnico-organizzativa utile ad agevolare, al termine dello sciopero, un più celere ed integrale ripristino del servizio."

Treni Trenitalia

Dalla mezzanotte alle ore 21.00 di venerdì 29 novembre 2019 i treni possono subire cancellazioni o variazioni, per uno sciopero nazionale del personale del Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane ad eccezione del personale di RFI in Piemonte e Valle d’Aosta e del personale della Direzione Regionale Liguria di Trenitalia.

Non sono previste modifiche alla circolazione di Frecce e treni a lunga percorrenza.

Per i treni regionali sono garantiti i servizi essenziali previsti in caso di sciopero nei giorni feriali dalle ore 6.00 alle ore 9.00 e dalle ore 18.00 alle ore 21.00. Si prevede l'effettuazione di servizi per le relazioni a maggiore traffico di passeggeri.

Su alcune linee regionali si prevede di confermare l’intera offerta ordinaria.

L’agitazione sindacale può comportare modifiche al servizio anche prima dell’inizio e dopo la sua conclusione.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Bologna usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus cinese: cos'è, come si diffonde e come proteggersi

  • Elezioni Regionali Emilia-Romagna, i risultati: Bonaccini vince e va oltre il 50 per cento

  • Incidente a Budrio: un morto e un ferito sulla Trasversale di Pianura

  • La dea bendata bacia il Christian bar: in via Toscana vinto 1 milione di euro

  • People Mover, avvio il 7 marzo per la navetta veloce tra aeroporto e stazione

  • Regionali Emilia Romagna, le Sardine festeggiano e escono di scena: "Non siamo nati per stare sul palcoscenico. E' tempo di tornare alle nostre priorità"

Torna su
BolognaToday è in caricamento