Sciopero taxi: 'Siamo artigiani, no alla privatizzazione'

A Bologna fino alle ore 22 non saranno svolti i servizi ai posteggi e alle colonnine. L'importo delle corse in garanzia, sarà devoluto a un ente benefico

Fermo  totale dei tassisti e dei noleggi con conducente oggi 21 novembre. Mentre la "battaglia contro la provatizzazione" del servizio è a Roma, si tiene un presidio in stazione. 

Sono garantiti i servizi di base ad anziani, disabili e da e per gli ospedali: "Siamo artigiani in tutto e per tutto, persone normali che hanno fatto dei sacrifici per fare questo lavoro, quindi no alla privatizzazione, cogliamo un servizio lineare e trasparente", dicono a Bologna Today. 

A Bologna fino alle ore 22 non saranno svolti i servizi ai posteggi, alle colonnine come non saranno svolti i servizi Radio Taxi ed App. L'importo delle corse svolte in garanzia, al netto delle spese vive, sarà devoluto a un ente benefico. 

immagine video-39-28

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus cinese: cos'è, come si diffonde e come proteggersi

  • Incidente a Budrio: un morto e un ferito sulla Trasversale di Pianura

  • Regionali Emilia Romagna 2020, tutti i programmi elettorali

  • La dea bendata bacia il Christian bar: in via Toscana vinto 1 milione di euro

  • SPECIALE | Elezioni regionali Emilia Romagna 2020: dalle interviste ai candidati a tutte le info utili al voto

  • People Mover, avvio il 7 marzo per la navetta veloce tra aeroporto e stazione

Torna su
BolognaToday è in caricamento