Sciopero del servizio taxi venerdì 6 aprile

Le associazioni e il sindacati lo hanno comunicato alle istituzioni

Sciopero del servizio taxi per la giornata del 6 aprile prossimo. Le associazioni e il sindacati Ascom Taxi, Cna Fita, Confartigianato Taxi, Tsb-Uil Trasporti, Unica Taxi e Uritaxi lo hanno annunciato con una comunicazione al Sindaco Virginio Merola, al Prefetto, Matteo Piantedosi, e all’Assessore Mobilità Comune Irene Priolo.

Le modalità del fermo saranno rese note al più presto: "Questa comunicazione nel rispetto degli obblighi che derivano dall’essere Servizio Pubblico e dal Regolamento di auto disciplina, Regolamentazione provvisoria delle prestazioni indispensabili e delle altre misure di cui all’art. 2 bis, comma 2, legge n.146/1990, come modificata dalla legge n.
83/2000, nel settore del servizio taxi". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 2 aprile: i dati comune per comune

  • Coronavirus Emilia Romagna, bollettino 30 marzo: contagi +412, 95 morti

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 31 marzo: i dati comune per comune

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 3 aprile: i dati comune per comune

  • Coronavirus Emilia Romagna, bollettino 2 aprile: +546 contagi, si contano ancora 79 morti

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 4 aprile: i dati comune per comune

Torna su
BolognaToday è in caricamento