Sciopero del servizio taxi venerdì 6 aprile

Le associazioni e il sindacati lo hanno comunicato alle istituzioni

Sciopero del servizio taxi per la giornata del 6 aprile prossimo. Le associazioni e il sindacati Ascom Taxi, Cna Fita, Confartigianato Taxi, Tsb-Uil Trasporti, Unica Taxi e Uritaxi lo hanno annunciato con una comunicazione al Sindaco Virginio Merola, al Prefetto, Matteo Piantedosi, e all’Assessore Mobilità Comune Irene Priolo.

Le modalità del fermo saranno rese note al più presto: "Questa comunicazione nel rispetto degli obblighi che derivano dall’essere Servizio Pubblico e dal Regolamento di auto disciplina, Regolamentazione provvisoria delle prestazioni indispensabili e delle altre misure di cui all’art. 2 bis, comma 2, legge n.146/1990, come modificata dalla legge n.
83/2000, nel settore del servizio taxi". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, previsioni per il fine settimana: tornano pioggia e neve

  • Cade dalle scale mentre scende dalla Torre Asinelli: soccorsi sul posto

  • Sardine, il 19 gennaio 6 ore di musica e riflessioni: ecco chi salirà sul palco di Piazza VIII agosto

  • Incidente a San Lazzaro: 20enne investito sulle strisce

  • Vuole offrire da bere agli 'amici': invece di ringraziarlo lo aggrediscono e lo rapinano

  • Lutto in città, se ne va la mitica 'Agnese delle cocomere'

Torna su
BolognaToday è in caricamento