Via Ferrarese, scippata alla fermata del bus: individuato l'autore

La Polizia lo ha fermato poco distante dal luogo dello scippo e lo ha riconosciuto grazie alle descrizioni fornite: l'uomo rubava per comprarsi le dosi di droga. E' stato arrestato per furto

Ieri a una fermata dell'autobus di via Ferrarese, una donna è stata avvicinata da un individuo che in pochi attimi le ha afferrato la borsa tentando di scipparla e, nonostante la resistenza, ci è poi riuscito fuggendo a piedi verso via Corticella. 

Visto da un autista Tper e da una passante, grazie alla descrizione della vittima (la donna della fermata è una italiana del '74) è stato poi riconosciuto dalla Polizia che lo ha fermato sempre in via Ferrarese: addosso non aveva più la borsa rubata, ma solo il cellulare che vi era all'interno, uno smartphone Samsung. 

Il soggetto ha dichiarato di essere un tossicodipendente in cerca di soldi per le dosi; si tratta di un uomo giovane nato nella provincia di Napoli nel 1993, pregiudicato e arrestato per furto con scippo e denunciato per inottemperanza a un divieto di dimora a Bologna. Addosso aveva anche un piccolo quantitativo di marijuana. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Bologna sede del Centro Meteo Europeo: arriva la conferma ufficiale

    • Cronaca

      Antoniano, restyling per la mensa: '130 pasti per chi ha bisogno'

    • Economia

      Moda, l'ex patron La Perla lancia "Fashion Research Italy"

    • Cronaca

      Crevalcore, incendio sui binari: ripartono i treni, ritardi fino a 50 minuti

    I più letti della settimana

    • Un nuovo supermercato Lidl in via di Corticella: 2 piani e 100 posti auto

    • Incidente a Molinella, gravissima una 25enne: paura per un bimbo

    • Scossa di terremoto nella notte con epicentro nella zona di Castel del Rio

    • 'In Italia bisogna alzare la voce': show al Pronto Soccorso, 37enne in manette

    • Centro storico: seguita, rapinata e molestata, 18enne finisce al Maggiore

    • Sciopero nazionale di 4 ore: bus e treni a rischio il 26 giugno

    Torna su
    BolognaToday è in caricamento