Esce di casa e non torna, trovato di notte nel fiume

Alle ricerche ha partecipato anche il figlio

Disavventura a lieto fine questa notte, dove un uomo di 78 anni, risultato scomparso, è stato recuperato sul greto del fiume Reno, a Vergato. L'anziano non dava più sue notizie dal tardo pomeriggio e aveva lasciato il cellulare a casa. Si sono attivate le ricerche, con i carabinieri di Vergato e il soccorso alpino impegnate nelle operazioni assieme al reparto del soccorso alpino fluviale dei vigili del fuoco.

Intorno alla mezzanotte è stato il figlio, impegnatosi attivamente nelle ricerche e che conosceva i percorsi abitualmente battuti del padre, a rintracciare il suo genitore con le gambe nell'acqua in un'ansa del fiume Reno. Per il signore una lieve ipotermia, ma nel complesso le sue condizioni sono state buone.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lega: "A Bologna party universitario blasfemo, intervenga il Rettore"

  • Scossa di terremoto nella notte, avvertita anche nell'Appennino bolognese

  • Ubriaca sul davanzale, cade giù dal terzo piano

  • Scambia la moglie per un ladro e chiama i Carabinieri

  • E' Natale, a spasso per Bologna: le vetrine più originali

  • Terremoto Toscana: riaperto traffico treni AV e regionali, ci sono ritardi

Torna su
BolognaToday è in caricamento