Carabiniere ferito, la candidata bolognese: 'A disposizione per difesa legale gratuita'

Lo ha detto, in un’intervista, Ylenja Lucaselli, capolista di Fratelli d'Italia nel collegio plurinominale di Bologna

“Metto a disposizione il mio studio legale per dare assistenza gratuita al brigadiere circondato e pestato nella manifestazione di Piacenza”.  

Lo ha detto, in un’intervista al Tempo, Ylenja Lucaselli, avvocatessa e imprenditrice, capolista di Fratelli d'Italia nel collegio plurinominale di Bologna e candidata, sostenuta da tutto il centrodestra, nel collegio uninominale di Modena e Carpi per la Camera.  “Il mio studio legale – spiega - spesso assiste i sindacati di Polizia e Carabinieri. Dunque, dopo aver visto le immagini di sabato, offrire il nostro aiuto a Luca mi pare un gesto doveroso”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Precipita con l'aereo, morto a 23 anni: chi era la vittima

  • Lizzano, trovato in un bosco lungo fiume: morto snowboardista 59enne

  • Musica a tutto volume nel condominio, i carabinieri gli staccano la luce

  • Perdita d'acqua in via Indipendenza, negozi allagati e disagi al traffico | VIDEO - FOTO

  • Via de Carolis: esalazioni sulle scale, palazzina evacuata e dieci intossicati

  • Incidente a Castenaso: scoppia una gomma, schianto frontale e due feriti

Torna su
BolognaToday è in caricamento