Critiche al Governo, scontro Salvini-Lucarelli

"Ce ne faremo una ragione", ha risposto sui social il vicepremier

"Non è così che si risolvono i problemi". E' il commento dello scrittore Carlo Lucarelli, che a margine di una conferenza stampa oggi a Bologna, ha commentato l'opera del Governo M5s-Lega, in particolare sul tema dell'immigrazione. "Il decreto Salvini crea maggiore insicurezza e non lo dico solo io. Se vuoi fare davvero la lotta agli scafisti la fai a loro, con un altro tipo di azioni e di attività di intelligence. Non la fai alle loro vittime".

"Ce ne faremo una ragione", ha risposto sui social il vicepremier Matteo Salvini "è arrivato anche lo scrittore Carlo Lucarelli. Avanti nel nome della sicurezza, dell'ordine e del rispetto delle regole". 

"Vedo un clima di divisione, fatto di azioni esemplari e parole d'odio, che scoprono i nervi. Era così anche negli anni '70 e sappiamo com'è andata a finire. Io però ho grande fiducia negli italiani, non siamo più così- aggiunge Lucarelli - siamo cresciuti. C'è anche un risveglio delle persone e una consapevolezza che prima non c'era, una reazione, come si vede anche a Castelnuovo (dove è stato chiuso il Cara e sono spostati centinaia di migranti - ndr). Se fossi pessimista direi che ci aspettano brutti momenti. Spero invece che gli italiani siano cresciuti abbastanza da sfogarsi solo sui social, che è schifoso comunque, ma senza passare dalle parole ai fatti. Rimaniamo sulle parole, su quelle si può lavorare più facilmente che non sui morti", conclude lo scrittore. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Traffico illecito di rifiuti: scoperta una discarica abusiva a Budrio

  • Cronaca

    La mappa della criminalità a Bologna: "Reati zona per zona, monitorati da uno speciale database"

  • Cronaca

    Inseguimento a Santa Viola, volante blocca auto: tentata fuga fallita, un arresto

  • Cronaca

    Loiano, assalto alla Coop:rubata la cassaforte

I più letti della settimana

  • Tragico incidente sulla via Emilia: morto a 26 anni Luca Trevisani

  • Rapina alla Coop di Loiano: fanno irruzione e portano via l'incasso

  • Si masturba davanti ai bambini a scuola, maniaco seriale arrestato in flagranza

  • Anzola: fermano una prostituta e scoprono che è minorenne

  • Molesta e picchia la collega sul posto di lavoro: in manette 57enne

  • Movimento nel garage condominio: trovata con borsone pieno di armi

Torna su
BolognaToday è in caricamento