Scout dispersi nel bosco: allertati i Carabinieri

I due giovanissimi trovati dopo qualche ora senza problemi. Intanto in zona era calato il buio

I Carabinieri della Stazione di Fontanelice hanno tratto in salvo due scout che si erano persi nel bosco. È successo alle ore 17:55 di ieri, quando la Centrale Operativa della Compagnia Carabinieri di Imola ha ricevuto la chiamata di un giovane scout che riferiva di essersi perso assieme a un collega, durante una scampagnata in un’area boschiva adiacente a via Posseggio, organizzata da un gruppo Agesci locale.

Appresa la notizia, l’operatore del 112 ha allertato i Carabinieri del luogo che, considerato l’orario, le condizioni meteorologiche avverse e la zona particolarmente impervia, si sono precipitati sul posto rapidamente.

Due squadre di Carabinieri, esperti del territorio e coordinati dal Comandante della Stazione di Fontanelice, Maresciallo Capo Alessio Chiavacci, che in quel momento era libero dal servizio, hanno rintracciato i due ragazzi, trovandoli in buona salute. Si tratta di un 19enne di Orvieto e un 20enne di Torino. A causa della scarsità del segnale radiotelefonico, le operazioni di soccorso si sono svolte via radio da parte della pattuglia dei Carabinieri di Fontanelice e l’operatore del 112 di Imola che di tanto in tanto riusciva a ricevere le telefonate dei due dispersi.

Potrebbe interessarti

  • La mappa degli outlet a Bologna: dove fare ottimi affari

  • Ogni quanto vanno lavate le lenzuola?

  • Dermatologia: una bolognese premiata al congresso mondiale

  • Come combattere il caldo: consigli e rimedi

I più letti della settimana

  • Incidente mortale a Sasso Marconi: auto si scontra con un camioncino, bimbo di sette anni muore sul colpo

  • La mappa degli outlet a Bologna: dove fare ottimi affari

  • Ogni quanto vanno lavate le lenzuola?

  • Incidente in A13: scontro tra auto, traffico bloccato per un'ora

  • Incidente a Sasso Marconi: bimbo muore sulla Porrettana, chi era la piccola vittima

  • Imola, donna trovata morta nel fiume Santerno

Torna su
BolognaToday è in caricamento