Istituto Crescenzi-Pacinotti: studenti al freddo, guasto all'impianto di riscaldamento

Attività sospese al piano terra, studenti spostati in un'altra ala dell'edificio

Ritorno in classe al freddo a causa di un guasto alle tubature dell'acqua calda in 6 aule dell'istituto Pier Crescenzi-Pacinotti in via Saragozza 9. Lo rende noto la Città Metropolitana.

In accordo con il direttore scolastico, si è deciso di sospendere le attività nei laboratori al piano terra dell'ala dell'edificio rimasta al freddo e di spostare gli studenti delle 6 aule del primo piano in un'altra ala della scuola non interessata dal guasto.

I tecnici di Engie, azienda titolare del contratto di appalto per la gestione e manutenzione degli impianti di riscaldamento degli edifici scolastici, stanno lavorando, in collaborazione con i tecnici della Città metropolitana, per individuare e risolvere il problema.

Nella mattinata sono stati invece risolti senza conseguenze per la didattica alcuni malfunzionamenti agli impianti di riscaldamento segnalati al Copernico, al Mattei di San Lazzaro e nella succursale del Minghetti di vicolo Stradellaccio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo: allagamenti e smottamenti, fiumi esondati e oltre 300 persone evacuate

  • I Mercatini di Natale a Bologna: il calendario 2019

  • Maltempo: massimi livelli di allerta a Budrio, Castel Maggiore e Malalbergo, salvata coppia

  • Maltempo Bologna, emesso il nuovo bollettino meteo: è ancora allerta, piogge fino a notte

  • In Piazza Maggiore migliaia di Sardine vs Lega | FOTO e VIDEO

  • Dipendenti infedeli colpiscono Hera, furto da mezzo milione di euro sulle bollette

Torna su
BolognaToday è in caricamento