Scuole Bologna: riaperte dal 7 febbraio

L'assessore Pillati comunica: "Domani riprenderà l'attività educativa e didattica delle scuole di Bologna"

Giardino scuola via XXI Aprile

Domani 7 febbraio 2012 riaprono le scuole a Bologna. A comunicare la ripresa dell'attività educativa e didattica è l'assessore alla Scuola Marilena Pillati, che in una nota avvisa: "Assieme  al sindaco e all'assessore Luca Rizzo Nervo abbiamo deciso di non sospedere  ulteriormente  l'attività  educativa e didattica delle scuole di Bologna."
La decisione arriva a monte delle ultime previsioni del tempo più confortanti: "Le previsioni meteo  forniteci  da  Arpa  -aggiunge Pilalti - nonostante indichino la presenza di possibili nevicate  nel  corso  della  giornata  di  domani,  segnalano verso il fine settimana  le  condizioni  di  maggiore allerta. Tutte le centrali termiche delle  scuole  sono rimaste accese nei giorni scorsi per evitare danni alle tubature e i lavori per liberare gli accessi agli edifici sono in corso".

<< IL PUNTO DELLA SITUAZIONE NELLE SCUOLE DELLA PROVINCIA>>

Rimane valida la possibilità che le attività didattiche vengano sospese di nuovo venerdì, quando le previsioni prevedono nuove precipitazioni nevose per circa 40 centimetri. Così ha aggiunto l'assessore Rizzo Nervo: "Difficile valutare adesso, ma nei prossimi giorni ci reincontreremo per fare il punto e faremo una valutazione. Se le previsioni fossero confermate, una nuova chiusura delle scuole è una cosa possibile".

SCUOLE CHIUSE ANCHE DOMANI, invece, nei comuni di Monzuno e Monte San Pietro.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, neve in arrivo sull'Appennino emiliano

  • Maltempo: allagamenti e smottamenti, fiumi esondati e oltre 300 persone evacuate

  • Maltempo: massimi livelli di allerta a Budrio, Castel Maggiore e Malalbergo, salvata coppia

  • I Mercatini di Natale a Bologna: il calendario 2019

  • In Piazza Maggiore migliaia di Sardine vs Lega | FOTO e VIDEO

  • Truffa dei bancomat, continua il raggiro del 'finto accredito'

Torna su
BolognaToday è in caricamento