Nuove norme antisismiche: il Comune deve dismettere scuole e palestre

Per adeguarle bisognerebbe spendere più soldi di quanti ne possono servire per demolire e ricostruire

Non accadrà nell'immediato, ma il Comune gradualmente dovrà dismettere (e sostituire) circa il 10% delle scuole di cui è proprietario e il 30% delle palestre scolastiche, quelle strutture che non possono essere pienamente adeguate agli attuali standard antisismici.

Il dirigente del settore Manutenzione di Palazzo D'Accursio, Fabio Andreon, ha spiegato la situazione oggi in commissione: "Le scuole e le palestre in dismissione sono quelle su cui non possibile raggiungere l'adeguamento sismico ma al massimo un miglioramento" strutture costruite negli anni '70 "con caratteristiche che andavano bene allora", ma non sufficienti oggi per poter definire "sicure" queste scuole in caso di sisma: sia perchè è cambiata la zonizzazione sismica, sia perchè la normativa attuale richiede altri requisiti.

In particolare incide la presenza delle "travi in appoggio", specifica Andreon: dopo il terremoto del 2012 il Comune è intervenuto per fissarle, "ma non si può intervenire in maniera definitiva". In altri termini: sulle scuole e le palestre in questione "stiamo intervenendo per il miglioramento sismico ma non raggiungeremo mai i valori previsti dalla legge. In pratica, per farlo bisognerebbe spendere più soldi di quanti ne possono servire per demolire e ricostruire. In base a queste valutazioni, la prospettiva della dismissione riguarda il 10% delle 173 scuole comunali e il 30% delle 45 palestre, ad esempio il Comune intende sostituire con la nuova scuola ai Prati di Caprara le elementari De Vigri e le medie Zanotti.  (dire) 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Rapina in farmacia: coltello alla gola al dipendente, fugge con un migliaio di euro

  • Cronaca

    Aggredisce netturbino sul Crescentone, poi fugge a bordo del furgoncino dei rifiuti

  • Cronaca

    Crisi Bologna Fc, croci con nomi dirigenza rinvenuti a Casteldebole

  • Cronaca

    Un arsenale di residuati bellici in cantina: la scoperta durante lavori in condominio

I più letti della settimana

  • Lavoro, invalidi e categorie protette: l'aeroporto Marconi cerca personale per ufficio merci

  • Grosso cinghiale semina il panico al parco: abbattuto dopo ore di ricerca

  • Pestati dal gruppo, tassista e spazzino in ospedale: "Colpito con calci, pugni e spranga"

  • 'Raggio verde' abbaglia pilota EasyJet: il responsabile rischia grosso

  • Nuova apertura a Bologna, arriva la birreria bavarese Löwengrube

  • Neve in arrivo e temperature giù, in campo spazzaneve e spargisale

Torna su
BolognaToday è in caricamento