Aeroporto Marconi, tenta di imbarcarsi con addosso 300 mila euro

Due tentativi in pochi giorni, entrambi falliti grazie all'intervento della dogana e delle Fiamme Gialle. La somma sequestrata è pari al 50% del denaro che l'uomo aveva addosso

Un passeggero dell'aeroporto Marconi ha tentato di portare in Nigeria, il suo Paese d'origine, una grossa quantità di denaro senza dichiararlo alla dogana ed è stato scoperto per ben due volte in pochi giorni: la legge infatti obbliga la dichiarazione di importi superiori ai 10 mila euro e in casi come questo, viene sequestrata la metà della cifra. 

La prima volta ha tentato di imbarcarsi con 296 mila euro nella valigia e altri 18 mila euro nel bagaglio a mano. Fermato e controllato in dogana, dopo l'intervendo della Guardia di Finanza, si è proceduto al sequestro. Solo pochi giorni dopo di nuovo lui, sempre al Marconi tentando di portare con sè altri 96 mila euro. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (4)

  • Avatar anonimo di andrea
    andrea

    la soluzione e' il daspo a vita. con i soldi gli paghi un biglietto di solo andata per la nigeria e il resto lo usi per aiutare la gente povera. hanno rotto le balle... magari risulta nulla tenente. poi che leggi del cavoloabbiamo... come fa uno a tentare due volte la setessa cosa. sbattilo dentro a vita fin che non ti dice da dove arrivano i soldi. una volta confessato lo mandi via...

  • sono le risorse alle quali diamo vitto alloggio e wi-fi gratis

  • Avatar anonimo di lavoratore
    lavoratore

    300 mila euro io non li ho mai visti e non li vedrò mai neppure lavorando fino alla fine dei miei giorni... mi piacerebbe sapere come è riuscito a guadagnarli... vorrei anche io fare il suo lavoro

  • e un ladro disonesto

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Piazzola, taglio alle bancarelle rimandato al 2019

  • Cronaca

    Carcere Dozza, uomo trovato impiccato in cella

  • Incidenti stradali

    Incidente in via Villanova: carambola tra auto, un ferito grave

  • Cronaca

    Uno Bianca, vedova Zecchi: 'I nostri morti i permessi premio non li hanno'

I più letti della settimana

  • Lutto nell'hairstyle bolognese, se ne va Stefano Milani

  • 21enne scatenata in via Petroni: aggredisce due uomini e manda all'ospedale 4 poliziotti

  • Piazza VIII Agosto: valigia abbandonata fa scattare l'allarme-bomba

  • Fanno sesso in Piazza del Nettuno, 'rivestiti' e denunciati dalla Polizia

  • Cadavere a Parco Cavaioni: ecco chi era l'uomo trovato morto in una tenda

  • Via Rizzoli, ascolta i musicisti di strada e non resiste: il 'nonno' ballerino

Torna su
BolognaToday è in caricamento