"Appropriazione indebita": sequestrati 100 immobili a Bologna

Denunciati in 11. Sotto sigillo l'intero patrimonio immobiliare di una fondazione

Un centinaio di immobili sono stati sequestrati a Bologna dalla Guardia di Finanza. I sigilli sono scattati per un provvedimento del Gip del tribunale nel capoluogo emiliano, su richiesta della procura. Assieme ai beni posti sotto sequestro, sono state denunciate a vario titolo 11 persone.

Quanto i beni oggetto del sequestro, si tratta di appartamenti, negozi, garages, terreni, fabbricati rurali, tutti appartenenti a una nota fondazione immobiliare da tempo operante a Bologna, ma di origini calabresi. L'accusa è di mancata esecuzione dolosa di un provvedimento del giudice ed appropriazione indebita. Il valore del sequestro si aggira intorno ai 17 milioni di euro.

Le indagini svolte -riporta la Finanza- hanno permesso di accertare come "i soggetti che avevano amministrato nell’ultimo decennio la fondazione, dopo la morte del suo fondatore, non ne avessero titolo in ragione di una serie di sentenze emesse dall’Autorità Giudiziaria civile che ne avevano disposto la decadenza e la sostituzione".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Inoltre -questa la tesi dell'impianto accusatorio- le persone denunciate avrebbero "posto in essere, nel tempo, plurime azioni di depauperamento dell’ingente patrimonio dell’Ente, che veniva gestito attraverso alcune società di capitali partecipate, drenando beni e disponibilità finanziarie in loro favore anziché essere utilizzate per le finalità stabilite dallo statuto dell’istituzione filantropica". Infine, contemporaneamente all’esecuzione dei provvedimenti cautelari sono state eseguite numerose perquisizioni fra Emilia Romagna, Lombardia e Calabria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 2 aprile: i dati comune per comune

  • Coronavirus Emilia Romagna, bollettino 30 marzo: contagi +412, 95 morti

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 31 marzo: i dati comune per comune

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 3 aprile: i dati comune per comune

  • Coronavirus Emilia Romagna, bollettino 2 aprile: +546 contagi, si contano ancora 79 morti

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 4 aprile: i dati comune per comune

Torna su
BolognaToday è in caricamento