Sesso e foto intime per ottenere voti alti: arrestato docente universitario

Il docente si trova ai domiciliari e dovrà rispondere di tentata concussione

Sesso in cambio di voti alti, così è stato arrestato dai carabinieri un professore dell'Università di Torino. Il fermo è avvenuto ieri, a Bologna. Il prof. ora si trova ai domiciliari e dovrà rispondere di tentata concussione. Il docente, infatti, è accusato di aver abusato dei suoi poteri e della sua figura di relatore di tesi di laurea.

Nello specifico, come riporta TorinoToday, il prof avrebbe richiesto alla sua alunna, in più occasioni, incontri e rapporti sessuali, nonché l'invio di fotografie intime, minacciandola di rendere noti dei particolari della sua vita privata e, dall'altra parte, promettendole di agevolarla per ottenere il massimo dei voti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le indagini sono ancora in corso e nei prossimi giorni saranno convocate presso in procura altre studentesse.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollettino covid oggi: a Bologna (quasi) la metà dei nuovi contagi e decessi registrati in Regione

  • Covid-19, al via le convocazioni per i test a campione: "1.000 solo a Bologna città, si viene contattati per telefono"

  • Coronavirus Emilia-Romagna, bollettino 23 maggio: +43 positivi, 193 guariti e calo dei casi attivi

  • Frecce Tricolori a Bologna: il passaggio sulla città il 29 maggio

  • Nuova ordinanza Bonaccini: da lunedì aprono centri sociali, circoli, parchi tematici e riprendono gli stage

  • Bonus bici elettriche e monopattini: chi può chiedere i 500 euro

Torna su
BolognaToday è in caricamento