Sestola: ore di panico per 11 sciatori dispersi

Il gruppetto di escursionisti bolognesi è stato tratto in salvo dopo ore di ricerca rese difficoltose a causa del buio, di una bufera di neve e delle temperature scese a -15. Nessun ferito

Paura sull'Appennino per un gruppetto di sciatori bolognesi, dispersi a Sestola nel tardo pomeriggio di sabato scorso. Avviate le ricerche, tutti gli unidici escorsionisti sono stati ritrovati, incolumi, dopo qualche ore grazie all'impegno dei carabinieri, del Soccorso Alpino e della Forestale, che hanno agito in condizioni metereologiche assai critiche.

A condurre le ricerche la segnalazione giunta da uno dei dispersi, nella zona di Pian del Falco, che era riuscito a mettersi in contatto con la famiglia via telefonino. Sono così scattati i soccorsi, a partire dai carabinieri di Pavullo nel Frignano, che hanno schierato l'unità sciatori.
Le operazioni di recupero sono state difficoltose a causa del buio, di una bufera di neve e delle temperature scese a -15, ma i dispersi sono stati poi individuati, raggiunti e portati in salvo in tarda serata. Erano molto infreddoliti e affaticati, ma tutti in buone condizioni di salute.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, neve in arrivo sull'Appennino emiliano

  • Ripetitori e onde dei cellulari, lo studio del Ramazzini: "Tumori rari nelle cellule nervose"

  • Fuga di gas dalle cantine: 16 famiglie evacuate, traffico bloccato

  • Furto a San Lazzaro: "Sono entrati in pieno giorno e hanno fatto un disastro. Sono sconvolta"

  • Camion a fuoco lungo l'A1: due Vigili del Fuoco feriti dopo uno scoppio

  • Guidano un'auto rubata, fanno un incidente e scappano: hanno entrambi solo 14 anni

Torna su
BolognaToday è in caricamento