Slot machine, blitz della Polizia locale: 4 verbali lungo la via Emilia

Il controllo degli agenti in alcuni bar e una sala slot

Non avevano spento le macchinette dalle 13 alle 17 così come previsto dal regolamento comunale, e immediatamente sono scattati i verbali della Polizia locale. Il blitz degli agenti ieri lungo la via Emilia a San Lazzaro, e ben 4 le attività che avevano clienti e slot accese in orari "non consentiti": tre bar e una sala slot.

Il provvedimento varato da poco più di un anno dal Comune prevede che le macchinette siano accese sull'intero territorio dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 20, festivi compresi: il resto delle ore devono essere totalmente spente. Prima era prevista una multa di 50 euro ogni volta che il bar o la sala slot veniva "pizzicata" a non rispettare gli orari, ma adesso la prima volta che i controlli verificano il non rispetto delle regole la multa è di 50 euro, la seconda di 300, la terza di 500 e le volte successive è previsto che le macchinette restino spente per sette giorni.

E visto che quattro delle attività controllate sono risultate "recidive" sono scattati i verbali, e qui, a breve, le slot dovranno essere spente per una settimana. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sente rumori sospetti in casa e spara, ucciso un uomo

  • Scomparso nella notte, ritrovato morto in un campo

  • Lega: "A Bologna party universitario blasfemo, intervenga il Rettore"

  • Whoopi Goldberg a Bologna: da Hollywood alle osterie del centro

  • Morti in incidenti stradali: Bologna la più colpita, diventa obbligatorio l'alcol-lock

  • Incidente a Casalecchio: pedone investito all'incrocio

Torna su
BolognaToday è in caricamento