Kaia, beagle salvato da Green Hill, scomparso nel nulla: appello per ritrovarla

E' stata salvata dagli animalisti che hanno liberato i cuccioli destinati alla vivisezione e ora non si trova: invendibile perchè seguita dal tribunale

Kaia è una bellissima e simpatica beagle nera, marrone e bianca proveniente dal sequestro di "Green Hill"  (l'allevamento di Montichiari dal quale sono stati 'salvati' dalla vivisezione 25 cuccioli e per cui sono stati arrestati degli animalisti) e finitasubito dopo al canile di Bologna. 

Ebbene per lei ancora guai, visto che lo scorso 19 luglio è stata smarrita in zona Fossolo, probabilmente prelevata da un'auto su viale Felsina: "Kaia è un cane di piccola taglia e ha un tatuaggio nell'orecchio numerato 7256060BSGH. Se qualcuno la riconoscesse -  l'appello dei proprietari - chiamo il 320.4340271. Provenendo dal sequestro di Green Hill è seguita dal Tribunale ed è invendibile". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: fermato treno a San Ruffillo. Era un falso allarme

  • Coronavirus, sotto osservazione due persone in Emilia: le analisi al Sant'Orsola

  • Coronavirus: in Emilia Romagna chiuse scuole, asili e luoghi di cultura. Stop a eventi e manifestazioni

  • Coronavirus, due nuovi casi a Modena e uno a Piacenza. In Emilia-Romagna 26 in totale. Venturi: "Proporremo nostra metodica alle altre Regioni"

  • Coronavirus, il sindacato scuola: "Sospendere attività fino all'8 marzo"

  • Coronavirus: riminese ricoverato, aveva volato dal Marconi. Positivo anche un altro passeggero dello stesso volo

Torna su
BolognaToday è in caricamento