Smog, superata in Regione la soglia limite Ue: rischio sanzioni

A poco meno di due mesi dall'inizio dell'anno alcune città hanno già consumato tutto il bonus 2017. Polveri cancerogene fuori soglia anche a Bologna e in pianura

Repertorio

L'aria non migliora e l'Emilia-Romagna ha raggiunto già prima della fine di febbraio il tetto degli sforamenti previsti per il 2017 sulle polveri sottili. Dopo le giornate di inzio mese, quando il picco di polveri cancerogene ha avvolto tutta la regione, l'aria pareva essere migliorata, ma gli soframenti sono continuati. Fuori norma è stata anche Bologna, ma peggio che in città, 56 microgrammi per metro cubo a Porta San Felice, 54 ai Giardini Margherita, 53 in via Chiarini, è andata anche in questo caso in pianura, con i 65 microgrammi di Molinella. Guardando alle giornate di sforamenti, tra le centraline bolognesi quella con più giorni di sforamenti quest'anno è quella di Porta San Felice con 23 giorni.

Da domani, presumbilmente, si andrà oltre. Ieri è scattato infatti il giorno fuori legge numero 35 alla centralina di viale Timavo, a Reggio Emilia, che ha fatto registrare una media giornaliera di 67 microgrammi per metro cubo di Pm10. Peggio è andata fuori dalle città, a Castellarano (sempre Reggio) con 71 microgrammi e soprattutto a Mirandola (Modena) con 78 microgrammi. Male sul particolato anche a Ferrara, dove si è registrata una media massima di 74 microgrammi. Mentre la Romagna è rimasta, sia pure di poco, sotto ai valori massimi di Pm10 consentiti dalla legge.

Per quanto riguarda gli sforamenti annui sempre sulle Pm10, la centralina reggiana di viale Timavo è per ora l'unica ad aver esaurito il bonus di 35 giorni in rosso. Ma altre zone dell'Emilia-Romagna si stanno avvicinando a grandi passi: la stazione di via Giardini a Modena ha raggiunto ieri i 33 sforamenti, Fiorano (sempre nel modenese) ne ha 31, Piacenza citta', Modena Parco Ferrari e Rimini via Flaminia 28, Colorno (Parma) 27, Ravenna citta' 26.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ora il rischio è che i livelli troppo alti di inquinamento possano far sì che la Commissione Europea notifichi un Parere motivato alla Corte di Giustizia per l'eccessivo smog in regione, procedura che potrebbe portare a sanzioni comunitarie che nel 2015 erano state stimate in un miliardo di euro per tutta la pianura padana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid -19: dove e come fare il test sierologico a Bologna

  • Coronavirus, bollettino 29 maggio Bologna e provincia: la situazione comune per comune

  • Pianoro, tragico incidente lungo la Futa: morto un giovane motociclista

  • Bonus bici elettriche e monopattini: chi può chiedere i 500 euro

  • Mercurio dà spettacolo: come e quando osservarlo a occhio nudo

  • Coronavirus, bollettino Emilia-Romagna: +38 casi, 24 trovati tramite screening

Torna su
BolognaToday è in caricamento