Qualità della vita: Bologna nella top ten per lavoro e asili, male la sicurezza

Bologna all'8° posto della classifica de "Il Sole 24 ore": punti di forza innovazione, lavoro e servizi, fanalino di coda per i reati

Bologna all'ottavo posto della tradizionale classifica sulla qualità della vita stilata da "Il Sole 24 ore". Salendo di quattro posizioni rispetto all'ultima indagine, torna così in un buona posizione, alle spalle di Aosta, Milano, Trento, Belluno, Sondrio, Firenze e Bolzano. 

Punti di forza della capoluogo felsineo, innovazione, ambiente e lavoro, tanto da posizionandosi seconda, dopo Bolzano, per il tasso di occupazione, mentre conquista il primato assoluto per gli asili nido. 

Male invece per la sicurezza e i reati che la fa cadere al 106° posto su 110: è penultima per scippi e borseggi, 107a per truffe e frodi e 99° per i furti in casa. Nelle "statistiche della criminalità" di ottobre scorso, Bologna si era piazzata ai vertici della classifica delle provincie d'Italia con maggiore incidenza di reati denunciati (anno 2015).

Per quanto riguarda il resto della Regione, Ferrara sale di 5 posizioni ma ultima in Emilia-Romagna al 58° posto, perde due posizioni Ravenna, al 12° posto, Modena al 15°, Forlì-Cesena al 25°, meno 9 posizioni per Parma, al 22° posto, meno 10 per Rimini, al 33° e meno 11 per Piacenza, al 48°.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, previsioni per il fine settimana: tornano pioggia e neve

  • Sardine, il 19 gennaio 6 ore di musica e riflessioni: ecco chi salirà sul palco di Piazza VIII agosto

  • Incidente a San Lazzaro: 20enne investito sulle strisce

  • Vuole offrire da bere agli 'amici': invece di ringraziarlo lo aggrediscono e lo rapinano

  • Incidente a Sasso: scontro camion-corriera, passeggeri bloccati vicino il bordo della rupe

  • Rapina la banca, poi confessa davanti al Giudice: “Mio figlio malato, la paga da operaio non basta”

Torna su
BolognaToday è in caricamento