Agenda digitale: da oggi in Emilia-Romagna scuola e multe si pagano online

Si chiama Spid (Sistema pubblico di identità digitale), il pin unico voluto dal Governo per consentire a chiunque di accedere ai servizi su internet della pubblica amministrazione

Servizi scolastici, tributi e multe, da oggi in Emilia-Romagna è possibile farlo tramite Spid (Sistema pubblico di identità digitale), il pin unico voluto dal Governo per consentire a chiunque di accedere ai servizi su internet della pubblica amministrazione.

Lo rende noto la Regione, sottolineando l'Emilia-Romagna è seconda solo a Inps e a Regione Toscana nel rendere operativa l'adesione a Spid rispettando i tempi concordati.

Si usa una sola credenziale d'accesso e il primo servizio già accessibile è PayER, una piattaforma utilizzabile per i pagamenti online, ma si tratta solo del primo di oltre 150 servizi delle oltre 300 pubbliche amministrazioni della regione che saranno utilizzabili progressivamente con Spid: entro aprile, infatti, si potrà accedere al servizio wi-fi regionale WispER, ed entro fine giugno sono previsti oltre 20 servizi.

L'assessore all'Agenda digitale Raffaele Donini ha sottolineato che già da alcuni anni la Regione ha "elaborato un sistema di autenticazione unico chiamato FedERa", in pratica il predecessore di Spid. 

COME OTTENERE LE CREDENZIALI. Prenotazioni sanitarie, iscrizioni a scuola, situazione contributiva, pratiche d’impresa: ogni servizio, che richieda un’autenticazione online, con Spid diventa accessibile da pc, tablet e smartphone con lo stesso pin. Cittadini e imprese si possono rivolgere a uno dei gestori di identità accreditati (ad oggi Infocert, TIM e Poste Italiane) dall’Agenzia per l’Italia Digitale, che fornirà le credenziali da utilizzare a ogni accesso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus cinese: cos'è, come si diffonde e come proteggersi

  • Incidente a Budrio: un morto e un ferito sulla Trasversale di Pianura

  • La dea bendata bacia il Christian bar: in via Toscana vinto 1 milione di euro

  • Regionali Emilia Romagna 2020, tutti i programmi elettorali

  • SPECIALE | Elezioni regionali Emilia Romagna 2020: dalle interviste ai candidati a tutte le info utili al voto

  • People Mover, avvio il 7 marzo per la navetta veloce tra aeroporto e stazione

Torna su
BolognaToday è in caricamento