Spray urticante in discoteca, l'autore identificato anche grazie ai social

Sono stati i Carabinieri di San Giorgio di Piano e di San Giovanni in Persiceto ad arrivare all'identità del giovane che lo scorso weekend ha provocato l'evacuazione di 300 persone da una discoteca

Spray urticante in discoteca, i Carabinieri hanno identificato l'autore del gesto che lo scorso weekend ha causato l'evacuazione di 300 persone nella discoteca Wintage di Argelato. Nei comandi di San Giorgio di Piano e San Giovanni in Persiceto sono stati ascoltati alcuni testimoni e alla fine, anche grazie ai social, si è arrivati all'identificazione. 

Si tratta di un 19enne cittadino italiano di origini tunisine che avrebbe spruzzato il gas urticante per difendere un'amica coinvolta in una lite. Le ragioni che hanno scatenato il diverbio non sono chiare, ma comunque all'esito degli accertamenti il ragazzo è stato denunciato per lesioni aggravate. Tre persone infatti sono rimaste investite dagli effetti della nuvola irritante dello spray, e sono dovute ricorrere alle cure dei sanitari del 118.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, neve in arrivo sull'Appennino emiliano

  • Ripetitori e onde dei cellulari, lo studio del Ramazzini: "Tumori rari nelle cellule nervose"

  • Rivoluzione orari della 'movida', parte esperimento. Lepore: "Cercheremo di dettare una nuova tendenza"

  • Fuga di gas dalle cantine: 16 famiglie evacuate, traffico bloccato

  • Furto a San Lazzaro: "Sono entrati in pieno giorno e hanno fatto un disastro. Sono sconvolta"

  • Camion a fuoco lungo l'A1: due Vigili del Fuoco feriti dopo uno scoppio

Torna su
BolognaToday è in caricamento