Ossessionato dalla sua psicologa: 40enne ai domiciliari

Cinque anni di telefonate, messaggi ed e-mail, foto osé e diffamazione. Dopo il divieto di avvicinamento, arriva l'arresto

Lo stalker faceva riferimento alla propria ossessione sessuale nei confronti della donna, riferiva dei loro rapporti sessuali, mai avvenuti, accusandola di avere numerose relazioni con altri uomini e inviandole diverse foto che lo ritraevano seminudo. 

Lo scorso maggio era stato pertanto destinatario di una misura del divieto di avvicinamento e di comunicazione con la persona offesa ma, nonostante il provvedimento a perseguitarla, arrivando a prenotare una seduta attraverso
l'apposito servizio online fornito dal portale degli psicologi italiani. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ora è agli arresti domiciliari nella sua abitazione in provincia di Trento con il divieto di comunicazione con l'esterno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid -19: dove e come fare il test sierologico a Bologna

  • Coronavirus, bollettino 29 maggio Bologna e provincia: la situazione comune per comune

  • Bonus bici elettriche e monopattini: chi può chiedere i 500 euro

  • Mercurio dà spettacolo: come e quando osservarlo a occhio nudo

  • Coronavirus, bollettino Emilia-Romagna: +38 casi, 24 trovati tramite screening

  • Coronavirus Emilia-Romagna, calo contagi e casi attivi: guarito oltre il 73% dei contagiati

Torna su
BolognaToday è in caricamento