Piazza negata a 'Lo Stato sociale', la band: "Siamo basiti'

'Valore culturale inadeguato' per la Soprintendenza. La band: 'Sarebbe stato un modo di far pace con la città'

'Lo Stato sociale' senza piazza per il diniego della Soprintendenza che ha inviato nei giorni scorsi una lettera al Comune di Bologna di contrarietà rispetto al concerto della band in piazza Maggiore in programma il prossimo 12 giugno.

La band non ha preso bene le parole del soprintendente Andrea Capelli, intervistato oggi da Repubblica Bologna. "Sicuramente non siamo all'altezza di mostri sacri come Lucio Dalla o i Clash che hanno suonato in piazza Maggiore - afferma Alberto Guidetti, uno dei musicisti della band - ma non facciamo male a nessuno. Anche se a qualcuno diamo fastidio". In fondo facendo musica in modo anche un po' 'politico', come appunto fa Lo Stato sociale, "è normale suscitare antipatie, ma alcune critiche sono anche coccarde da appuntare al petto". Certo è che "sentirsi dire che il tuo valore culturale è inadeguato può mettere in crisi anche il tuo lavoro - si sfoga Guidetti - con questa band però pensiamo di aver dimostrato che qualcosa lo sappiamo fare...". 

immagine video-40-71

"Un concerto in piazza, con tante persone che vengono a divertirsi, sarebbe stato un modo di far pace con la città -  sottolinea Guidetti - ci siamo sempre posti in contrapposizione con l'amministrazione comunale, ma nel momento in cui ci hanno chiamato per fare qualcosa insieme, non abbiamo messo veti perchè crediamo che il dialogo sia necessario. E lo è anche per Xm24, Labas e Tpo, il concerto in piazza è una cosa piccola, ma sarebbe un bel segnale, anche per svecchiare questa città. Non si possono sempre e solo dare mazzate sulla cosiddetta movida".

Parlare di un cambio di location è "prematuro", anche perchè Palazzo D'Accursio ha 10 giorni per le controdeduzioni. "Credo che si possa risolvere, sono fiducioso", dice Guidetti. Col Comune ancora non c'è stato un confronto diretto, anche perchè "non è compito nostro - sottolinea - abbiamo un'agenzia che si occupa di questioni organizzative. Noi ci limitiamo a sorprenderci, siamo basiti. Mi sembra più uno sgambetto tra palazzi. Noi però non siamo un palazzo: siamo musicisti, veniamo dalla strada". (dire)

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (20)

  • È in corso un colpo di stato in italia

  • Invasi da fancazzisti.

  • Povera Bologna...

  • Stiamo messi peggio di come sembra... aiuto!

    • No , nutriamo fondate speranze che il Pd a Bologna sparisca completamente,e con lui tutti i centri sociali protetti dal Merola.

  • Avatar anonimo di danila
    danila

    Non sarà x la band ma per i fans della band, tutta gente che frequenta piazza verdi e dintorni o occupa edifici a caso.

  • Voi siete basiti, Merola è basito, io neanche un pochino, anzi.... La vostra politica fatela nella cabina elettorale, non in piazza approfittando dei centri sociali e della movida generalmente fancazz-sta che vi sostiene.

  • Vadano a suonare dai loro amici dell XM24

    • Esatto stessa razza unica differenza solo in cravatta anziché da straccioni.

  • Qui non abbiam bisogno di musica e musicanti. Niente di personale ne con voi, ne con altri gruppi, ma personalmente ritengo che la società bolognese abbia bisogno d'altro per tirare avanti. Qualcosa di più concreto intendo, chi suona, chi balla, chi danza, ecc... segue solo dei sogni effimeri. E noi vogliamo per la nostra gioventù dei sogni effimeri? Speriam bene che i giovani pensino a qualcosa di concreto nella vita: raccogliere olive, per esempio, è un giusto orientamento che le nuove generazioni fanno bene a perseguire, ovviamente se la xylella lo permetterà.

    • da noi ci sono mele , pesche , uva , ciliege , rusticani , albicocche e scagapugli

      • Stai buono te. E vai a guidare piuttosto quel catorcio bianco che ti ritrovi!

        • facile tirare il sasso e nascondere la mano

        • cè l ho con i personaggi che offendono chi lavora , si ricorda cosa ha detto sulle donne-taxista ??

    • ahhh ma sei proprio fissato con la raccolta delle olive! A Bologna oliveti ce n'è pochini, rassegnati ...

      • Vede solo ulivi. Mah.

        • Avatar anonimo di danila
          danila

          Sarà un prodiano, o Prodi stesso

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Maltempo, la situazione in città: strade riaperte e circolazione

  • Cronaca

    Forza Nuova torna in città e anche gli idranti: 200 agenti schierati

  • Incidenti stradali

    Ragazza travolta dal bus: è grave in ospedale

  • Cronaca

    Maltempo, pioggia su Bologna: strade chiuse e allagamenti, traffico in tilt

I più letti della settimana

  • Incidente a Pianoro, frontale Lamborghini-Minicooper: Futa bloccata

  • La seconda vita del clochard Gennarino: ora ha una casa e un libro in cantiere

  • Morta dentro la Ex Staveco: è una donna di circa 20 anni

  • Terremoto in Appennino: scossa avvertita a Castel D'Aiano

  • 20enne morta alla Ex Staveco: a chiamare i soccorsi un uomo, ora irreperibile

  • Sciopero bus, treni e controllo sosta: trasporti a rischio venerdì 17 maggio

Torna su
BolognaToday è in caricamento