"Un fischietto per segnalare i borseggiatori", l'iniziativa contro i furti in stazione

Bivacchi di giorno e di notte, raffica di furti, facchini abusivi pedanti e questuanti molesti. Così la situazione alla stazione. Oggi, la Lega Nord scende in campo, capitanando un presidio anti-degrado e insicurezza: armati di fischietti e cartelli allertano gli utenti sulla presenza di borseggiatori

Bivacchi di giorno e di notte, raffica di borseggi e questuanti molesti. Non solo. A decine i facchini abusivi, che con insistenza chiedono di trasportare i bagagli in cambio di qualche euro. Poi ci sono quelli che si piazzano davanti alle macchinette che stampano i biglietti, anche qui stanno alle costole dei viaggiatori, cercando di arraffare ad ogni modo qualche monetina. 
Così la situazione alla stazione centrale di Bologna, punto d'ingresso per molti alla città, che insomma si ritrova a mostrare così un biglietto da visita assai malridotto. Si susseguono, ormai da lungo tempo, le lamentele dei cittadini, raccolte dalla politica locale. Se solo pochi giorni fa era stata Forza Italia ad approntare 'ronde' antidegrado e insicurezza in stazione, stamattina si replica, sotto le insegne di la Lega Nord, però.

Dalle 8.45 alle ore 10.45 odierne alcuni militanti del Carroccio, di Forza Italia e Fratelli d'Italia guidano il sit-in antidegrado e insicurezza. Si trovano nel Piazzale Medaglie d'Oro muniti di cartelli e pettorine, che in più lingue allertano sulla presenza di borseggiatori. Così, fischietti alla bocca, i manifestanti intendono avvisare i passanti sugli eventuali rischi in cui potrebbero incorrere. 
A guidare l'iniziativa odierna- "Un fischietto contro i borseggiatori in stazione a Bologna" - è la candidata sindaco del Carroccio a Bologna, Lucia Borgonzoni, insieme alle colleghe in Consiglio comunale Paola Francesca Scarano e Mirka Cocconcelli, e il consigliere regionale Daniele Marchetti. Saranno presenti anche alcuni rappresentanti di Fratelli d'Italia.

'La manifestazione da noi annunciata più di un mese fa - ha chiarito Lucia Borgonzoni, consigliera comunale LN - è stata aperta a tutte le forze politiche che vogliono cambiare davvero le cose, abbiamo raccolto l'adesione degli amici di Fratelli d'Italia e della pagina Facebook "Riprendiamoci Bologna" (che ha segnalato e filmato più volte la situazione in stazione - ndr)". 

Il rammarico dei manifestanti oggi è che "ci hanno impedito di entrare in stazione, e noi volevamo solo fare del volantinaggio per informare i viaggiatori sulla situazione in stazione'. 

Il presidio è stato anche occasione di confornto politico: "Il nostro posto è qui, dove si parla di sicurezza il nostro partito c'è - ha detto ai cronisti Fabrizio Nofori, portavoce provinciale di Fratelli d'Italia. Si è dichiarato in sintonia con molti temi e battaglie portati avanti dalla Lega Nord e spera in un candidato unitario alle amministrative: "Con la Lega siamo all'opposizione al governo (centrale) e a quello cittadino". Gli esponenti del centro-destra bolognese si incontreranno a ottobre per fare il punto della situazione sulle amministrative 2016.  

Anche il consigliere comunale di Forza Italia Lorenzo Tomassini auspica un centro-destra unito: "Il nostro scopo è di avere un candidato unico e di fronteggiare Merola nel modo migliore - ha dichiarato "il signor sindaco non fa nulla, solo di illegalità e non dei problemi reali dei cittadini". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid -19: dove e come fare il test sierologico a Bologna

  • Pianoro, tragico incidente lungo la Futa: morto un giovane motociclista

  • Coronavirus, bollettino 29 maggio Bologna e provincia: la situazione comune per comune

  • Riaprono i confini, controlli serrati in autostrada: maxi-sequestro di Vespe rubate in A1

  • Tragedia a Loiano: travolto da un tronco, muore a 43 anni

  • Coronavirus, bollettino Emilia-Romagna: +38 casi, 24 trovati tramite screening

Torna su
BolognaToday è in caricamento