Bimba di 5 anni si perde in stazione: riaffidata ai genitori dalla Polfer

Di nazionalità giapponese: girovagava smarrita e in lacrime

Una bimba non accompagnata è stata notata questa mattina vicino all’esercizio commerciale “Despar”, in Piazza delle Medaglie D’Oro, così alcuni viaggiatori hanno allertato la Polizia. 

La piccola, di 5 anni, girovagava smarrita e in lacrime alla ricerca dei genitori. Avvicinatisi alla piccola, che si presentava ben curata, gli agenti hanno constatato che era straniera, con tratti somatici asiatici e che non comprendeva la lingua italiana, non riuscendo così ad avere altre notizie utili. 

Quindi insieme alla minore si sono attivati alla ricerca dei genitori, controllando tutti gli esercizi commerciali e le zone limitrofe dello scalo ferroviario non trovando nessuno. Nel frattempo, la Centrale Operativa della Polfer, ha comunicato agli Agenti di essere in contatto telefonico con la Sala Operativa Alta Velocità di Trenitalia, la quale riferiva che a bordo del treno Frecciargento 8507 erano presenti due coniugi giapponesi che lamentavano di avere smarrito la propria figlia minore nella stazione di Bologna. 

I genitori, rintracciati dagli uomini della Polfer di Firenze Campo di Marte, sono stati rassicurati in merito alle condizioni della figlia che si trovava al sicuro presso gli Uffici della Polizia Ferroviaria di Bologna C.le. La madre, di nazionalità giapponese, ha raggiunto con il primo treno la Stazione di Bologna e, dopo gli accertamenti di rito, si è ricongiunta con la bambina, per poi riprendere il viaggio verso la località dove le stava aspettando l’altro genitore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: fermato treno a San Ruffillo. Era un falso allarme

  • Coronavirus, sotto osservazione due persone in Emilia: le analisi al Sant'Orsola

  • Coronavirus: in Emilia Romagna chiuse scuole, asili e luoghi di cultura. Stop a eventi e manifestazioni

  • Coronavirus: 19 contagi in Regione, un caso anche a Modena. Migliaia di tamponi effettuati, attivo numero verde

  • Coronavirus, il sindacato scuola: "Sospendere attività fino all'8 marzo"

  • Incidente tra Bologna e Zola: scontro scooter-Suv, morto il centauro

Torna su
BolognaToday è in caricamento