Studente Unibo stremato dai treni in ritardo: 'L'idea di una app per pendolari'

"Uno strumento di questo tipo era necessario e desiderato da tante persone, lo dimostrano i downloads. In più la mia app è gratuita"

Su e giù da un treno, ogni giorno per andare e tornare dall'Università: un'odissea fra ritardi, cancellazioni e scioperi. Lo studente  Alberto Giunta confessa di non avere la soluzione per fare arrivare i convogli in orario, ma crede di aver dato ai pendolari un nuovo, utilissimo strumento che sta dentro uno smartphone. 

Si tratta di una app gratuita a misura di pendolare: "Frequento la magistrale di Ingegneria e Scienze Informatiche all’Università di Bologna e sono lo sviluppatore di 🇮🇹JustInTrain - Orario Treni Trenitalia - spiega Alberto, che in questo progetto dice di averci messo il cuore - Nell'ultimo anno ho sviluppato un'applicazione che rende la vita a tutti i pendolari un po' più semplice, diversa e sotto molti punti di vista migliore di quelle già presenti sul Play Store, con funzionalità innovative e ancora mai viste in altre applicazioni di questa categoria, e che permettono ai pendolari di risparmiare tempo e seccature inutili.

Come e perchè nasce l'idea di una app a portata di pendolare? 

Sin da quando ho cominciato l’Università (ormai 4 anni fa) faccio il pendolare e fin da subito ho iniziato ad avere a che fare con gli annosi problemi legati ai treni. Treni continuamente in ritardo, scioperi e chi più ne ha più ne metta. 
Per un po’ di tempo ho utilizzato le applicazioni che erano allora disponibili sullo store, ma sentivo che nessuna di queste mi soddisfaceva. Tutte avevano un problema in comune: non erano fatte per essere usate dai pendolari
Mi accorsi che c’era un grosso margine di miglioramento nelle funzionalità offerte e nell’esperienza d'uso, e che nessuno aveva ancora fatto nulla per colmarlo. È allora che ho deciso di creare qualcosa di veramente piacevole da utilizzare, forte delle mie esperienze da pendolare, e quindi con vera cognizione di causa. Grazie anche alle nuove capacità conferitemi dall’Università, ho cominciato a lavorare giorno (e specialmente di notte) a JustInTrain, finché non è diventato ciò che mi ero prefissato, e devo dire che ad oggi sembra aver funzionato!

Quando, come e con chi è stata sviluppata?

Lo sviluppo è iniziato circa un anno fa: insieme ad una compagna di corso abbiamo creato un prototipo di quest’app per un progetto Universitario.  Lei poi non ne ha voluto più sapere niente di treni e allora ho approfittato per prendere l’idea, ampliarla e farla diventare ciò che è adesso. Per il momento ho ricevuto grande supporto dai pendolari che la utilizzano giornalmente: in gran parte sembrano esserne rimasti molto soddisfatti, e il fatto di aver creato qualcosa che possa anche in piccola parte alleggerire le giornate delle persone afflitte dai miei stessi problemi mi riempie di orgoglio.

Come funziona in pochi passi?

L’intento con cui ho creato quest’app era quello di far risparmiare la maggior quantità di tempo possibile a chi la utilizzasse. Ho voluto creare quindi qualcosa che fosse come un compagno di viaggio, più che un semplice strumento di consultazione di orari. Tutto ruota intorno alle tratte abituali del pendolare: quest’ultimo molto probabilmente farà più o meno sempre la stessa tratta, e prenderà più o meno sempre gli stessi treni. Mettendo tra i preferiti le sue tratte e i suoi treni abituali, potrà immediatamente accedere alle informazioni che desidera grazie a uno swipe a destra o a sinistra, a seconda di dove deve andare.

Ci sono diverse funzionalità ancora mai viste in applicazioni di questo tipo, e una di queste è sicuramente la notifica intelligente: quando si vuole seguire un treno tramite la notifica infatti, questa comunicherà informazioni estremamente utili per capire quanto tempo si ha ancora a disposizione prima che il treno arrivi nella propria stazione di partenza o di arrivo, per potersi organizzare al meglio e perdere meno tempo possibile in stazione. Ho anche sviluppato un algoritmo che è in grado di capire se il treno sta accumulando o recuperando ritardo, in maniera tale che chi la usa, sa come interpretare le informazioni che vede.

JustInTrain è fatta su misura dei pendolari e delle loro numerose necessità. Purtroppo non è possibile fare arrivare i treni in orario, ma grazie a questo semplice strumento è sicuramente possibile avere qualche frustrazione in meno durante le proprie giornate di studio e lavoro.

Da quando è scaricabile, quanto costa e quanti download ha registrato a oggi?

L’app è già disponibile per Android sul Play Store al link “🇮🇹 JustInTrain - Orario Treni Trenitalia", e la versione iOS è attualmente in lavorazione. 
È assolutamente gratis ed è possibile supportare lo sviluppo grazie a una versione Pro a solo 1.99€ che permette di ottenere funzionalità aggiuntive che rendono l’utilizzo e la consultazione dei ritardi ancora più comoda e istantanea (come ad esempio la notifica con aggiornamento live).
Ad oggi inoltre gode di una media di recensioni tra le più alte nelle app di questa categoria, nonostante sia presente sul Play Store solo da pochi mesi, segnale secondo me che uno strumento di questo tipo era effettivamente necessario e desiderato da tante persone.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Bologna usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Non solo massaggi al centro estetico: blitz dei Carabinieri a Pianoro

  • Gianni Morandi racconta il dolore per la perdita della figlia

  • Morto in solitudine, gli amici si mobilitano per trovare i parenti: "Ivan se lo meritava"

  • 130 kg di droga sequestrati, raffica di arresti: base logistica a Castel Maggiore

  • Bolognina, chuso forno in via Tibaldi

  • Corticella: perde conoscenza sul bus 27, poi gli insulti e le minacce

Torna su
BolognaToday è in caricamento